Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ponte Morandi, il 24 ottobre la presentazione di “Vite spezzate, Genova 14 agosto 2018”: nel libro il ricordo delle vittime

Alle 18 nell'auditorium del Carlo Felice, invitati anche Criscito e Quagliarella

Genova. Il prossimo giovedì 24 ottobre alle 18 nell’auditorium del teatro Carlo Felice si svolgerà la presentazione di “Vite spezzate, Genova 14 agosto 2018”. Il libro è stato curato da Benedetta Alciato, cognata di Roberto Robbiano, morto nel disastro del viadotto Polcevera insieme alla moglie Ersilia Piccinino e il figlio di 8 anni, Samuele. La giovane biellese è riuscita a raccogliere le testimonianze e le riflessioni di alcuni familiari delle vittime, il racconto di alcuni soccorritori e quello di un sopravvissuto, Gianluca Ardini.

Alla presentazione saranno presenti, oltre all’autrice Marco Bucci, sindaco di Genova, l’assessore Pietro Piciocchi, Lucia Pinasco, psicologa e psicoterapeutica e Giorgio Mosci, Il Canneto editore, che ha pubblicato il libro. Sono stati invitati anche Domenico Criscito e Fabio Quagliarella, autori della prefazione del volume. Il libro, uscito ad agosto, nei mesi scorsi è stato donato anche al presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Durante la presentazione del libro sarà anche eseguita per la prima volta dal vivo la canzone “La pioggia d’agosto”, scritta da Enrico Zambelli, un musicista amico della famiglia Robbiano. “Una canzone stupenda che non riesco ad ascoltare fino alla fine senza ritrovarmi con le lacrime agli occhi”, racconta Benedetta Alciato. La canzone si può pre-ordinare a questo link, il 21 si potrà ascoltare on line.

Generica

Il ricavato delle vendite del libro “Vite Spezzate, Genova 14 agosto 2018” sarà devoluto interamente all’associazione Angsa Liguria, che si occupa di ragazzi con autismo.