Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Piaggio Aero, buone notizie: approvato l’acquisto di due droni per 160 milioni

Più informazioni su

Roma. E’ pari a 160 milioni di euro l’investimento approvato quest’oggi dalla commissione difesa del Senato, che ha approvato l’acquisizione di due aeromobili a pilotaggio remoto (droni) P1HH da Piaggio Aerospace.

Il provvedimento “incardinato” prevede anche l’acquisizione di nove P180 Evo Plus, i quali andranno a sostituire altrettanti apparecchi giudicati ormai vetusti, e l’ammodernamento di 19 velivoli di aeronautica (11 unità), esercito (3), marina (2) e carabinieri (2). In questo caso l’investimento complessivo ammonta a 125,2 milioni di euro.

Infine, altri 18,3 milioni di euro saranno utilizzati per l’acquisizione di un simulatore.

Il segretario provinciale della Cgil Andrea Pasa: “Ora è necessario che la commissione bilancio dia l’ok al percorso che porterà all’acquisizione del P180 ed il Mise dia il proprio benestare al piano e convochi le organizzazioni sindacali per proseguire il percorso che dovrà portare alla costruzione del bando per la vendita di Piaggio e, soprattutto, costruire le basi solide per il rilancio. Questo passa attraverso il mantenimento dei tre stabilimenti di Villanova, Genova e di Laerh ad Albenga, oltre al mantenimento dell’attuale occupazione”.

Alessandro Vella, segretario generale di Fim-Cisl Liguria, ritiene la decisione della commissione una “notizia positiva dopo lunghissimi mesi di attesa per i lavoratori. Queste commesse potranno dare una positiva svolta sia per quanto riguarda il rientro dalla cassa integrazione sia dal punto di vista di prospettiva industriale. Siamo in attesa della convocazione da parte del governo sulla verifica del piano di rilancio depositato dal commissario Nicastro il 12 Agosto. Sicuramente avere un’azienda ‘produttiva’ sia sui motori che sui velivoli renderà Piaggio più appetibile sul mercato per possibili acquirenti che abbiamo un progetto di sviluppo industriale”.

“La nuova maggioranza parlamentare di cui fa parte il Partito Democratico sta sbloccando commesse e interventi importanti, che danno ossigeno e prospettive a due aziende fondamentali del territorio ligure e importanti per il Paese, come Piaggio e Fincantieri”, commenta Vito Vattuone, capogruppo Pd in commissione Difesa.