Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pegli, bus rotto rimosso a spinta. L’intervento ‘muscolare’ della Polizia Locale

Il sacrificio ha permesso di "salvare" il traffico della zona

Genova. Quando il gioco si fa duro… potrebbe iniziare così il racconto della tragicomica situazione che si è verificata in tarda mattinata a Pegli, quando un bus si è guastato il mezzo alla strada, e la rimozione è stata fatta ‘a mano’.

Sì, perchè il mezzo, un vecchio Breda Menarinibus che ha visto più chilometri che Cristoforo Colombo, si è ‘piantato in mezzo alla strada’, il lungomare di Pegli, creando un blocco ‘mortale’ per la delicata viabilità della zona.

E allora, senza aspettare i mezzi di soccorso, e per evitare l’esplosione del caos viario, un agente della municipale, insieme ad un dipendente Amt, ha deciso per l’intervento ‘muscolare’, spostando a braccia il mezzo. Un sacrifico che ha salvato centinaia di automobilisti da interminabili code, ma che non può nascondere che, al di là della volontà di uomini e donne delle partecipate genovesi, esiste oggi un problema legato alla sicurezza dei mezzi pubblici.

La foto è stata pubblicata dall’utente facebook Nonno Fabry due, sulla pagina “sei di Pegli se…” con il laconico commento “siamo alla frutta”. Forse potremmo anche dire all’ammazza caffè.