Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Park Tennis Club Genova: Massa Lombarda regolata 4-2 nel primo incontro di campionato fotogallery

Luca Prevosto, Lorenzo Musetti, Andrea Basso e la coppia Arnaboldi/Basso firmano i punti della vittoria

Genova. Doveva iniziare con un successo e così è stato. Il Park Tennis Club Genova batte 4-2 Massa Lombarda e si porta a casa i primi 3 sofferti punti del campionato nazionale di Serie A1 2019.

La mattinata in casa Park è filata via liscia. Lorenzo Musetti, sotto gli occhi interessati del capitano del Genoa Mimmo Criscito, ha concesso un solo game a Rottoli (60 61) e lo stesso ha fatto Luca Prevosto (al settimo anno in gialloblù) contro Cinotti. Andrea Basso, al rientro dall’infortunio al braccio destro, si è scrollato di dosso velocemente la polvere e si è sbarazzato di De Bernardis (63 63).

I ravennati però sono riusciti a reagire, grazie a Julian Ocleppo, 266 del ranking mondiale Atp, che ha prevalso dopo tre tirati set su Andrea Arnaboldi (63 36 61). A complicare i piani gialloblù l’inattesa sconfitta in doppio di Musetti e Ceppellini contro De Bernardis e Bilardo (36 64 76), che ha portato Massa Lombarda sul 3-2.

A fare la differenza però l’esperienza di Arnaboldi e ancora di un super Basso, che hanno regalato agli oltre trecento sostenitori presenti al Park la vittoria decisiva per l’esito finale della giornata, prevalendo su Ocleppo e Rottoli con un doppio 64.

Il Park dunque batte 4-2 Massa Lombarda e si prepara alla prima trasferta della stagione: domenica 20 ottobre sarà di scena a Bari contro l’Angiulli.

Paolo Givri, presidente del Park, commenta così: “Abbiamo iniziato questa Serie A con il piede giusto ma la scalata è ancora lunghissima, la vittoria di oggi ci deve essere di insegnamento: il nostro girone è tosto, tostissimo! Tutte le avversarie sono di livello, per fortuna possiamo contare su un gruppo forte e particolarmente coeso”.

“Non è stata una passeggiata ma ce l’abbiamo fatta – racconta Andrea Basso, che ha firmato due dei quattro punti del Park contro Massa Lombarda -. E’ stata una giornata positiva e siamo riusciti a partire con il piede giusto che è sempre importante. Giocare con i favori del pronostico non è mai semplice, c’è tanta pressione e in Serie A il livello si parifica sempre. Sulla carta con Massa Lombarda abbiamo perso due punti ma se andiamo a analizzare l’andamento dei singoli match, primi tre singoli a parte, ci può tranquillamente stare. Ora avremo altre due partite importanti, prima affronteremo l’Angiulli a Bari e poi in casa il Torre del Greco, poi faremo il punto della situazione prima di iniziare gli incontri di ritorno del girone. In doppio devo dire che siamo stati bravi a uscire dai momenti difficili, io ho fatto quello che ho potuto, Arnaboldi ha alzato il livello di gioco quando è servito”.

I due punti portati a casa da Basso sono anche un’iniezione di fiducia per un atleta che ha avuto negli ultimi tempi un problema al polso e alla mano non di poco conto. “Gli ultimi raggi fatti mi confortano per quanto riguarda il polso, purtroppo la frattura alla mano invece è ancora lì – continua il mancino genovese -, a fine mese farò ulteriori accertamenti e vedremo. Per ora vado avanti con il tutore”.

I risultati della prima giornata del girone 3.

New Tennis Torre del Greco – SG Angiulli Bari 4-2
Antonio Mastrelia (T) b. Benito Masacri (A) 61 62
Gennaro Orazzo (T) b. Luca Narcisi (A) 62 64
Sergio Gutierrez Ferrol (T) b. Andrea Pellegrino (A) 75 67(4) 64
Nino Serdarusic (A) b. Gian Marco Moroni (T) 46 75 63
Gian Marco Moroni/Antonio Mastrleia (T) b. Luca Narcisi/Domenico D’Alena (A) 64 62
Benito Massacri/Nino Serdarusic (A) b. Sergio Gutierrez Ferrol/Filippo Palumbo (T) 67(2) 75 10-8
Giudice arbitro: Giuliano Boggiali; arbitri: Alfonso Fratta, Francesco Totaro, Giuseppe Cardillo

Park Tennis Club Genova – CTD Massa Lombarda 4-2
Luca Prevosto (G) b. Marco Cinotti (M) 60 61
Lorenzo Musetti (G) b. Lorenzo Rottoli (M) 60 61
Andrea Basso (G) b. Alessio De Bernardis (M) 63 63
Julian Ocleppo (M) b. Andrea Arnaboldi (G) 63 36 61
Jacopo Bilardo/Alessio De Bernardis (M) b. Lorenzo Musetti/Alessandro Ceppellini (G) 36 64 10-6
Andrea Arnabooldi/Andrea Basso (G) b. Julian Ocleppo/Lorenzo Rottoli (M) 64 64
Giudice arbitro: Antonella Finazzi; arbitri: Daniel Esposito, Andrea Benvenuto, Paolo Greco

La classifica:
3 (1) Park Tennis Club Genova
3 (1) New Tennis Torre del Greco
0 (1) SG Angiulli Bari
0 (1) CTD Massa Lombarda