Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nuovo ponte, entro i primi 10 giorni di novembre il secondo impalcato

Lo comunicano le aziende Salini Impregilo e Fincantieri, avanti i lavori per le altre pile

Genova. Nella prima decade di novembre sarà installato il secondo impalcato del nuovo ponte realizzato da Salini Impregilo e Fincantieri. A comunicarlo sono gli stessi costruttori.

Dopo il varo del primo impalcato, stanno andando avanti i lavori per le pile: la 4, 5 e 6 (tra queste ultime è stato posizionato l’impalcato) sono già terminate; la 7 e la 9 sono in fase di ultimazione, mentre per completare la 8 manca solo l’ultimo getto.

All’interno del ponte lavorano già oggi i tecnici e le maestranze della Cossi, società sull’orlo del fallimento acquistata da Salini Impregilo. Il viadotto sarà lungo 1.067 metri, con 18 pile di cemento armato e 19 campate che costituiranno la travata continua dell’opera. Un’infrastruttura imponente e sostenibile, dotata di pannelli fotovoltaici che ne garantiranno l’approvvigionamento energetico, mentre all’interno dell’impalcato saranno realizzati impianti di deumidificazione dell’aria per evitare la corrosione dei materiali.

 

Il sindaco di Genova e commissario per la ricostruzione Marco Bucci, questa mattina, ha ribadito che “entro Natale” si dovrebbero poter vedere in piedi tutte le 19 campate del futuro viadotto Polcevera.