"Non una casa di ex ma una casa nuova", a palazzo Tursi nasce il gruppo di Italia Viva - Genova 24
Partito di renzi

“Non una casa di ex ma una casa nuova”, a palazzo Tursi nasce il gruppo di Italia Viva

Generica

Genova. E’ stato presentato questa mattina a palazzo Tursi, sede del Comune di Genova, il neonato gruppo consiliare di Italia Viva. Ne fanno parte Mauro Avvenente, ex consigliere Pd che rivestirà il ruolo di capogruppo, e due ex esponenti della lista Crivello, Maria José Bruccoleri e Pietro Salemi. “Una casa non di ex ma una casa completamente nuova” tiene a sottolineare Davide Faraone, capogruppo di Italia Viva al Senato e che era presente insieme alla deputata Raffaella Paita alla presentazione.

“L’esperienza umbra lo dimostra – ha detto Faraone – manca una forza riformista fresca che si occupi del futuro del Paese, delle donne, delle giovani generazioni, noi pensiamo di diventare il punto di riferimento per coloro che pensano ci sia bisogno di questo”. Il gruppo di Italia Viva ha incontrato il sindaco Marco Bucci. “Saremo saldamente all’opposizione ma avremo un atteggiamento costruttivo soprattutto su tematiche che riguardano lo sviluppo della città”, ha dichiarato il capogruppo Avvenente. “Il partito a livello nazionale cercherà di supportare alcune questioni sospese – prosegue Davide Faraone – dalla gronda ai fondi per la mobilità”.

Reduci dalla Leopolda, a Firenze, Bruccoleri e Salemi chiariscono di non aver lasciato la lista Crivello in disaccordo, “ma per volontà di semplificare il linguaggio politico”, dice Salemi e per “avere un panorama più ampio, di carattere nazionale, che punti su temi centristi, riformisti e moderati e che riporti giovani e donne in politica”.

Raffaella Paita è convinta che questo sia solo un punto di partenza: “Il gruppo di Italia Viva sta nascendo a Genova, è già nato alla Spezia e a Savona, presto avremo novità anche a Imperia. E’ un casa in cui credere, anche perché c’è una classe dirigente nuova”. Alla presentazione del gruppo consiliare anche alcune figure già note nell’ambito politico e culturale genovese, dall’ex consigliere regionale e ginecologo Claudio Gustavino, la docente universitaria Maurizia Migliorini, l’ex segretario genovese del Pd Victor Rasetto e il renziano Massimiliano Morettini.

Più informazioni
leggi anche
Generica
L'analisi
Regionali Umbria, ipoteca sul bis di Toti? In Liguria continuano le manovre Pd-M5S
La notte delle elezioni, la vittoria di Giovanni Toti
Posizione critica
Regionali 2020, per Italia Viva “ni” all’alleanza con i M5S. Paita: “Prima risolvere nodi come gronda o Ilva”