Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Neonati gravissimi, due equipe del Gaslini in volo nello stesso giorno per salvarli

In Sicilia e in Germania per trasportare in ospedale bimbi in pericolo di vita

Più informazioni su

Genova. Due equipe dell’istituto Gaslini di Genova nelle stesso giorno sono volate ieri in Sicilia e in Germania per trasportare in ospedale due neonati in condizioni gravissime.

Da Mannheim il trasferimento di un piccolo nato a 28 settimane (oggi a 32) con peso molto basso si è concluso verso le 20.30: il bimbo, che ha subito una emorragia cerebrale nei primi giorni di vita complicata con l’insorgenza di idrocefalo, è arrivato al Gaslini per volere dei genitori. Il piccolo è ora stabile, in attesa di ulteriori accertamenti, ha spiegato il dottor Carlo Bellini, responsabile del team del Trasporto neonatale.

Sempre ieri, nelle prime ore del mattino, si è concluso il trasporto di una neonata di 3 giorni in gravissime condizioni: un’equipe composta dal direttore della rianimazione Andrea Moscatelli, dal rianimatore Raffaella Marrocco e dall’infermiera Diletta Cavagnino ha portato a termine un trasporto estremamente delicato da Catania a Genova alle 4 del 23 ottobre.

Le condizioni della piccola erano gravissime: l’equipe è stata impegnata per oltre due ore per trattare lo scompenso cardiaco e avviare il monitoraggio invasivo della pressione arteriosa, per poterla trasportare nelle migliori condizioni di sicurezza. La bambina si è stabilizzata durante il trasposto, le sue condizioni permangono critiche per il potenziale danno cerebrale correlato a una malformazione aneurismatica.