Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

L’Ospedaletti ribalta il Busalla e porta a casa la seconda vittoria consecutiva in trasferta risultati

I biancoblù passano in vantaggio con Rossi, poi subiscono la rimonta degli ospiti

Genova. L’Ospedaletti in versione da trasferta si conferma implacabile. Secondo successo consecutivo lontano dal Ciccio Ozenda: importante vittoria in rimonta a Genova Pontedecimo, difficile campo di casa del Busalla, grazie alle reti di Latella e Allegro.

Nella prima frazione parte meglio il Busalla che merita il vantaggio arrivato al 21° con la conclusione a giro da fuori area di Rossi dopo una prima parata di Frenna. Un primo tempo di marca biancoblù con i padroni di casa più pericolosi e Frenna abile a difendere la porta evitando in più occasioni il doppio vantaggio degli avversari.

Nella ripresa l’Ospedaletti si presenta in campo con tre cambi rispetto all’undici iniziale. Passano solo quattro minuti e gli orange trovano la rete del pari con Galiera a conclusione di un’azione confusionaria nell’area del Busalla. Al 62° gli ospiti completano il loro capolavoro: Allegro trafigge Carlucci con la sua conclusione da fuori e sigla la rete del definitivo 2-1.

Dopo 6 minuti di recupero il direttore di gara manda le squadre negli spogliatoi. Partita dai due volti con un Busalla più propositivo nella prima frazione e l’Ospedaletti abile a ribaltare la partita nella ripresa. Tre punti importanti che chiudono una settimana da incorniciare che porta la squadra di mister Caverzan a quota 7 in classifica, raggiungendo proprio gli avversari odierni.

“Nel primo tempo l’abbiamo impattata male e loro sono stati più bravi, ma abbiamo tenuto botta nonostante il gol subìto – ha dichiarato mister Andrea Caverzan al termine della partita -. Nella ripresa siamo stati bravi a ribaltare la partita anche cambiando un po’ l’assetto nell’intervallo. Una grande vittoria su un campo difficilissimo”.

Le formazioni.

Ospedaletti: 1 Frenna, 2 Negro An., 3 Mamone, 4 Negro Al. (20 Galiera), 5 Alberti, 6 Allegro, 7 Facente (13 Ambesi), 8 Aretuso (19 Sturaro), 9 Latella, 10 Allaria (15 Schillaci), 11 Cassini (18 Foti)
A disposizione: 12 Ventrice, 14 Fici, 16 Cambiaso, 17 Alasia
Allenatore: Andrea Caverzan

Busalla: 1 Carlucci, 2 Cannone (19 Mignacco), 3 Piccardo (14 Oliva), 4 Piemontese, 5 Iraci, 6 Ottoboni (20 Compagnone), 7 Nelli, 8 Minutoli, 9 Rossi (16 Molini M.), 10 Boggiano, 11 Repetto
A disposizione: 12 Bertone, 13 Molini F., 15 Mont, 17 Guzzi, 18 Tecchiati
Allenatore: Gianfranco Cannisrà

Arbitro: Andrea Rosso (Albenga); assistenti Lorenzo Massa e Mauro Vigne (Chiavari)

Marcatori: 21° Rossi (B) , 49° Galiera (O), 62° Allegro (O)
Ammoniti: Foti (O), Galiera (O), Latella (O), Cannone (B)