La Sampdoria Primavera castiga il Torino (3-0) - Genova 24
Tris blucerchiato

La Sampdoria Primavera castiga il Torino (3-0)

Euro goal di D'Amico, colpo di testa di Pastor e sinistro ad incrociare di Prelec

Sampdoria Vs Bologna Serie A

Genova. La Sampdoria Primavera cala il tris ai danni del Torino, portando a casa tre punti importanti.

Mister Cottafava sceglie questi giocatori per affrontare i granata di Marco Sesia:

Sampdoria: Avogadri, Rocha, Giordano, Pompetti, Veips, Pastor, Angileri (dall’82° Obert), Chrysostomou (dal 64° Sabattini), Prelec (dal 77° Scaffidi), D’Amico, Bahlouli (dal 77° Mpie)

Non passano nemmemo cinque minuti che D’Amico gratifica la  scelta del mister (è l’ex interista ad indossare la maglia numero 10 e non Bahlouli), mettendo la sfera alle spalle del portiere avversario, con un calibrato tiro a giro, che richiama alla memoria quelli di Del Piero (1-0)

A 23° Bahlouli sfiora il goal, ma la sua conclusione finisce sull’esterno della rete

Al 25°  grande intervento di Avogadri, che nega a Ghazoini la rete del pareggio

Al 39° la Sampdoria raddoppia, grazie ad un colpo di testa di Pastor (2-0)

I blucerchiati tornano negli spogliatoi, dopo aver giocato una prima frazione di gioco ad alti livelli

Al 65° il tiro del granata Rauti s’infrange suo legni di Avogadri

Al 66° Prelec finalizza una velenosa ripartenza, realizzando la terza rete, che chiude definitivamente i giochi (3-0)

Nel finale di gara è ancora l’estremo difensore blucerchiato Avogadri a salire sugli scudi, negando la gioia del goal ai granata Sinigo e Garetto.

Una Samp, quella di Cottafava, senza mezze misure (tre vittorie e tre sconfitte), in cui si esaltano alcuni giocatori che potranno avere un futuro tra i professionistic e fra questi ipotizziamo possano rientrare Pompetti, D’Amico, Bahlouli, Prelec, Pastor… insomma che sia l’anno buono per sfornare qualche ragazzo per la prima squadra?