Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Pro Recco è già straripante: 21 a 3 in casa della Florentia risultati

Anche quest'anno il campionato è iniziato nel segno dei biancocelesti

Recco. Riparte con una vittoria il campionato della Pro Recco: la squadra allenata da Rudic espugna la vasca della Florentia per 3-21 e conquista i primi 3 punti della stagione.

Il tecnico croato deve rinunciare al portiere Bijac, fuori per almeno un mese a causa di una frattura allo zigomo, e lancia tra i pali Prian, all’esordio con la calottina biancoceleste, in acqua nei primi due tempi.

Campioni d’Italia che in difesa non rischiano praticamente nulla e in fase offensiva mostrano subito trame interessanti: al cambio campo il risultato è di 1-14 con tripletta di capitan Ivovic.

Negli ultimi sedici minuti Rudic manda Massaro in porta, la Pro Recco toglie il piede dall’acceleratore senza però concedere troppo alla Florentia. Finisce così 3 a 21 con tre gol a testa per Ivovic, Fondelli, Dobud, Luongo e Di Fulvio.

“Un inizio molto buono, tenendo conto che siamo all’inizio della stagione e ci dobbiamo abituare ancora all’arbitraggio con queste nuove regole – afferma Francesco Di Fulvio (nella foto) a fine match -. A loro mancavano due giocatori molto importanti e la superiorità che si è vista nel punteggio forse è troppo ampia rispetto ai valori delle due squadre”.

Mercoledì 9 ottobre partita d’esordio in Champions League contro il Marsiglia: si gioca in casa dei francesi alle ore 20,30.

Il tabellino:
Rari Nantes Florentia – Pro Recco 3-21
(Parziali: 1-6, 0-8, 1-4, 1-3)
Rari Nantes Florentia: Cicali, Chemeri, Benvenuti 1, Carnesecchi, Vannini, Sordini, Turchini, Dani, Razzi, Bini, Astarita 1, A. Di Fulvio 1, Antonini. All. Tofani
Pro Recco: Massaro, F. Di Fulvio 3, Mandic 1, Figlioli 2, Fondelli 3, Velotto 1, Renzuto Iodice 1, Echenique 1, Ivovic 3, Dobud 3, Aicardi, Luongo 3, Prian. All. Rudic
Arbitri: L. Bianco e Braghini
Note. Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Florentia 0 su 5, Pro Recco 3 su 7 più 4 rigori segnati.