Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Pro Recco anticipa e liquida Trieste: 19 a 8 risultati

Prima da capitano per Matteo Aicardi con cinque reti segnate

Sori. La Pro Recco non dà scampo al Trieste nell’anticipo della seconda giornata del campionato di Serie A1: a Sori finisce 19 a 8.

Mister Rudic concede un turno di riposo a Ivovic: il montenegrino lascia il posto in difesa a Di Somma e i gradi da capitano ad Aicardi (nella foto), per sua prima volta in biancoceleste. È proprio il centroboa ad aprire la contesa con una doppietta nei due minuti iniziali. Avvio sprint che i campioni d’Italia proseguono fino al cambio campo, chiuso sul 12-3.

Rudic manda Massaro in porta al posto di Prian, i biancocelesti abbassano il ritmo ma conducono in porto con successo la partita. Miglior marcatore di giornata Aicardi, a segno cinque volte; poker di reti per Di Fulvio, tris per Mandic.

La Pro Recco tornerà in vasca sabato 19 ottobre a Bergamo: alle ore 20,30 sfida di Champions League contro gli spagnoli del Terrassa.

Il tabellino:
Pro Recco – Pallanuoto Trieste 19-8
(Parziali: 7-1, 5-2, 3-2, 4-3)
Pro Recco: Massaro, F. Di Fulvio 4, Mandic 3, Figlioli 1, Fondelli, Velotto, Renzuto, Echenique 2, E. Di Somma 1, Dobud 1, Aicardi 5, S. Luongo 2, Prian. All. Rudic
Pallanuoto Trieste: Oliva, Podgornik 1, Petronio 2, Rocchi, Panerai 1, Turkovic, Gogov 1, K. Milakovic 1, Vico 2, Mezzarobba, Zadeu, Mladossich, Persegatti. All. Bettini
Arbitri: Pascucci e Guarracino
Note. Nessuno uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Pro Recco 4 su 6 più 2 rigori realizzati e Trieste 0 su 2 più 2 rigori di cui 1 segnato.