La piccola Tafida operata al Gaslini, l'obiettivo è curarla direttamente a casa - Genova 24
Terapia

La piccola Tafida operata al Gaslini, l’obiettivo è curarla direttamente a casa

La bimba inglese sottoposta a due interventi chirurgici per favorire una "eventuale gestione assistita a domicilio"

Generica

Genova. È stata sottoposta ad alcuni interventi chirurgici la piccola Tafida Raqeeb, la bambina inglese di 5 anni ricoverata da due settimane all’ospedale Gaslini. Interventi necessari perché la paziente possa essere curata direttamente a casa. A comunicarlo, nel primo bollettino medico dall’arrivo della famiglia dopo il via libera dei giudici britannici, è la direzione dell’istituto pediatrico.

Tafida è stata sottoposta a tracheostomia “al fine di facilitare la funzione respiratoria e di semplificare la gestione delle vie aeree; le è stata in seguito applicata la gastrostomia, finalizzata ad assicurare un corretto apporto alimentare e calorico, ed è stato ricalibrato il sistema di drenaggio liquorale interno”

“Tutto ciò – prosegue il bollettino medico – nell’ottica di prevenire le possibili complicanze della gestione dei presidi a lungo termine, di semplificare le pratiche assistenziali e di favorire la possibilità di un’eventuale gestione assistita a domicilio”. La piccola è in condizioni stabili e resta al momento ricoverata presso l’unità operativa di rianimazione pediatrica, dove la famiglia le sta costantemente vicino.

La bambina si trova in uno stato di minima coscienza dopo l’aneurisma occorso a inizio 2019, con danni cerebrali difficilmente recuperabili, non vede, non sente, non possiede tatto, e le possibilità che sopravviva sono effettivamente molto limitate, ma al Gaslini metteranno in atto un percorso di ricovero, cura e assistenza per “dare valore e dignità al tempo“, ha detto il direttore dell’ospedale Paolo Petralia. Tutto questo è stato possibile grazie alla vittoria in una difficile battaglia legale.

Più informazioni
leggi anche
Tafida ricoverata al Gaslini
Esortazione
Tafida, Toti: “Concederle la cittadinanza per motivi umanitari”
Tafida ricoverata al Gaslini
La battaglia
La madre di Tafida: “Mia figlia è nelle mani dei medici del Gaslini, ci hanno dato la speranza negata in Inghilterra”
Generica
Il caso
Tafida arrivata a Genova per essere ricoverata al Gaslini, chiesta cittadinanza italiana
Generica
Decisione
I giudici inglesi non staccano la spina a Tafida, la bimba sarà accolta all’ospedale Gaslini
Generica
Il punto
Tafida dimessa dal reparto di rianimazione del Gaslini, ora sarà curata in un hospice
Tafida ricoverata al Gaslini
Riflessione
Caso Tafida, associazione Coscioni: “Non ci sono buoni o cattivi ma qual è interesse della bimba?”