Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Italia Viva, il partito “di Renzi”, alla prima uscita pubblica a Genova (ma lui non ci sarà)

Più informazioni su

Genova. Il nuovo partito “di Renzi”, Italia Viva, è pronto a sbarcare anche a Genova con una prima iniziativa pubblica. L’appuntamento, annunciato dalla deputata Raffaella Paita, renzianissima della prima ora, sarà lunedì prossimo, 7 ottobre, alle 17e30, al caffé Mentelocale di via XX Settembre.

Matteo Renzi non ci sarà. Sarà, invece, un primo momento di incontro e coordinamento tra i vari comitati di “azione civile ritorno al futuro” – si chiamano così i nuclei di militanza – e magari i nuovi seguaci.

All’incontro saranno presenti i deputati Roberto Giachetti, Luciano Nobili, oltre a Raffaella Paita, e l’ex vice sindaca di Milano Ada Lucia De Cesaris. “In Liguria siamo partiti con la marcia giusta – dichiara la deputata Raffaella Paita -. C’è una forte voglia di partecipazione di rilancio di un progetto nuovo. Molte persone vengono dal Pd, ma arrivano anche persone che non avevano casa e ora ripongono molte speranze in questo progetto liberal, riformista, anche perché dà spazio a donne e giovani”.

Diversi i politici che in queste settimane hanno fatto il “salto”. Oltre a Paita, l’ex sindaco di Sarzana Alessio Cavarra, la capogruppo in comune alla Spezia, Federica Pecuna, il savonese ex assessore Miceli, l’ex segretaria del circolo Pd di Pegli Irene Pesini e il consigliere municipale del Medio Levante a Genova Moreschi. Possibile un ingresso in Italia Viva anche di Walter Ferrando, consigliere regionale.