Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Inaugurazione sede associazione Cornigliano Borderline

Più informazioni su

Genova. Nel pomeriggio del 13 ottobre si è tenuta l’inaugurazione della sede dell’Associazione Cornigliano Borderline, in Via Bertolotti 61 rosso.

Grande partecipazione da parte della cittadinanza per una fra le più attive Associazioni di quartiere del Medio Ponente che, da due anni e mezzo, contribuisce alla riqualificazione di Cornigliano organizzando eventi di grande portata e sempre molto graditi.

I fiori all’occhiello dell’Associazione sono indubbiamente il “Cornigliano Bau e Meow Day”, dedicato al volontariato animalista, un appuntamento annuale che consente con un gran lavoro di preparazione di fare grosse donazioni ai canili, gattili ed altri sodalizi dediti al recupero e tutela di animali in difficoltà. A giugno, nel corso dell’ultima edizione, sono stati donati, da parte dell’Associazione Cornigliano Borderline, ben 19 quintali di cibo.

Impossibile non menzionare anche la mitica festa dello scorso Halloween che ha accolto a Villa Durazzo Bombrini oltre mille visitatori, per lo più giovani, mascherati ed educatissimi.
L’Associazione Cornigliano Borderline ha impiegato ben due anni e mezzo per riuscire a trovare una sede, poiché non ha potuto usufruire di alcun supporto da parte delle Istituzioni municipali. Hanno fatto tutto da soli, con pazienza e impegno, e oggi finalmente hanno coronato un sogno.

La nuova sede offrirà un centro d’ascolto per i residenti, un CAAF gratuito e molti corsi. Ci sarà la possibilità di incontrare periodicamente i rappresentanti delle Istituzioni per un confronto diretto e sarà punto di raccolta di cibo destinato ai canili e gattili. Saranno tantissime le iniziative che porteranno avanti a beneficio di tutto il quartiere.

Infine una citazione al Consiglio Direttivo dell’Associazione Cornigliano Borderline che è composto da Paola Marenco (Presidente), Eugenio Muratore (Vicepresidente), Simona D’Astice (Tesoriera), Caterina Romano (Segretaria), Alessandro Laguzzi, Mirco Marenco, Massimiliano Mauceri, Lina Pagano, Sabrina Pugliese, Serena Recagno, Michele Sirianni, Valeriano Vacalebre (Consiglieri).