Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Fuochi d’artificio in Piazza De Ferrari per la prima del Carlo Felice

Genova. Fuochi d’artificio il piazza De Ferrari, giovedì 7 novembre, in occasione della prima  del musical “Aggiungi un posto a tavola” al Carlo Felice. Una giornata di festa con musica, distribuzione gratuita di birra artigianale, farinata cotta al momento e realizzata dall’associazione Pro Loco Pegli e, prima dell’inizio della serata teatrale, fuochi d’artificio dal tetto del palazzo di Regione Liguria proprio al ritmo delle musiche di “Aggiungi un posto a tavola”.

Come già accaduto gli scorsi anni, Regione Liguria e Comune di Genova, con la collaborazione della Camera di commercio di Genova, celebrano l’avvio della stagione del Carlo Felice con una festa aperta a tutta la cittadinanza e con un grande spettacolo pirotecnico: il programma prevede, alle 16, l’avvio dell’animazione musicale dell’intrattenimento in piazza De Ferrari; alle 17 partirà la distribuzione gratuita della farinata e della birra, alle 19 spazio ai fuochi d’artificio sparati prima dell’inizio dello spettacolo, previsto alle 20.

“L’anno scorso furono oltre 5mila le persone che, nonostante la pioggia, assistettero ai fuochi sulle note dell’Aida – spiega il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti – Quest’anno confermiamo questa grande festa di piazza rivolta a tutti i genovesi per celebrare il nostro teatro, il Carlo Felice, la casa della musica di tutti noi, un simbolo della cultura ligure e genovese. Una serata che vuole essere il simbolo una città che finalmente è uscita dal provincialismo un po’ cupo in cui era stata relegata per troppi anni e che guarda con fiducia al futuro, e lo fa con la forza delle sue tradizioni, con la bellezza dei suoi paesaggi, con i sapori della sua terra, come la farinata, con la rilevanza della sua proposta artistica e culturale, di cui il Carlo Felice è parte fondamentale”.

“L’inaugurazione della stagione del Teatro Carlo Felice merita un evento di piazza che possa valorizzare al meglio una delle nostre peculiarità artistiche e culturali”, ha commentato il Sindaco di Genova Marco Bucci. “Si tratta di una stagione ricca di appuntamenti che potranno soddisfare le esigenze di tanti amanti del teatro, è bello che si possa dare visibilità a tutto questo con un grande momento di festa per Genova”.