Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Forum italiano per la sicurezza urbana, Garassino nominato vicepresidente

L'associazione riunisce oltre 50 città

Più informazioni su

Genova. L’assessore alla Sicurezza del Comune di Genova, Stefano Garassino, è stato nominato oggi vice presidente del Fisu (Forum Italiano della Sicurezza Urbana) insieme al sindaco di Cesena Enzo Lattuca.

Il Forum italiano per la Sicurezza Urbana, associazione nazionale nata nel 1996, riunisce oltre 50 città, Unioni di Comuni e Regioni italiane. La nomina è avvenuta questa mattina a Prato alla presenza di Matteo Biffoni, sindaco del città toscana e presidente Fisu. L’obiettivo del Forum è quello di promuovere, anche nel nostro paese, nuove politiche di sicurezza urbana.

“È un incarico prestigioso che Genova acquisisce grazie al successo delle politiche di sicurezza urbana messe in atto dall’Amministrazione comunale anche attraverso la riqualificazione del territorio – spiega l’assessore Garassino -. Ho proposto la nostra città come sede di un convegno su sicurezza reale e sicurezza percepita e sulle ricadute positive delle azioni di recupero del territorio con interventi concertati con abitanti e commercianti, come quello che il Comune di Genova ha portato avanti a Sottoripa e metterà in atto in altre zone del centro storico e della città”.

Il Fisu riconosce il ruolo centrale delle Città nello sviluppo di queste nuove politiche ed opera, fin dalla sua costituzione, per costruire un punto di vista unitario di Città, Regioni e Province sulle politiche di sicurezza urbana. L’associazione è sezione nazionale del Forum europeo per la sicurezza urbana al quale sono associate oltre duecentocinquanta città e amministrazioni territoriali europee di dieci diversi paesi.