Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Fiorelli vince la Milano – Rapallo: è pronto per i Pro

Filippo Fiorellini si aggiudica la storica corsa ciclistica giovanile, un tempo per dilettanti oggi per under 23. Passerà alla Bardiani a gennaio

Rapallo. Si è cosa nello scorso weekend la Milano – Rapallo, importante corsa giovanile del panorama ciclistico iotaliano e internazionale. A vincere la prova è stato Filippo Fiorelli, della Gragnano sporting club Caselli.

La prova si è conclusa con uno sprint nel gruppetto di fuggitivi. L’azione decisiva che li ha portati a giocarsi la prova è sorta proprio su iniziativa di Fiorelli, seguito da Marco Murgano (Casillo Maserati) e da Santiago Butriago (Cinelli). Alle loro spalle giunge Davide Casarotto, staccato di soli otto secondi, quindi il gruppo, regolato da Matteo Rotondi. Seguono, in classifica, Daniel Smarzaro, Stefano Gandin, Lorenzo Friscia, Luca Rastelli e Francesco Canepa.

La corsa, nata nel 1946, è tornata in strada dopo quattro anni di assenza. Tra gli under 23, questa è la prova più lunga, con i suoi 216 km, similmente alla Sanremo tra i professionisti. L’ultima edizione era stata vinta da Giulio Ciccone, oggi affermato corridore che ha vestito a Maglia gialla nel Tour de France 2019. Un buon auspicio per Fiorelli, che passerà professionista nel 2020 con la Bardiani – CSF. Nell’albo d’oro, dopotutto, c’è anche il nome di Francesco Moser.