Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Corso gratuito per diventare Tecnico del risparmio energetico, garanzia di assunzione per un iscritto su due

Più informazioni su

Genova. Former – Formazione e consulenza, insieme a C.F.L.C. ed E.A.F.R.A. Genova, propone il nuovo corso di formazione dedicato ai giovani laureati liguri, interamente finanziato da Regione Liguria e Fondo Sociale Europeo. Il percorso prevede, oltre alle 800 ore di formazione (560 in aula e 240 di stage), anche tirocini, percorsi di inserimento lavorativo e garantisce l’assunzione a oltre il 50 % degli allievi idonei alla fine del percorso.

Destinatari delle attività sono giovani disoccupati, tra i 22 e i 29 anni, in possesso di una laurea triennale/laurea magistrale o titolo equivalente e con residenza/domicilio in Liguria. Per accedere al corso è necessario presentare domanda di iscrizione presso la sede di Former, in via di Sottoripa 1A/89, entro il 6 novembre prossimo. L’ammissione al corso è subordinata al superamento delle prove di selezione. Per tutti i dettagli, la scheda informativa e la scheda di iscrizione: www.former.biz/energie.

Per Former questa rappresenta la settima edizione del corso, una grande conferma della necessità della figura professionale sul territorio Ligure, riconosciuta anche dagli ottimi esiti occupazionali delle passate edizioni: su 68 allievi formati, 43 hanno trovato un impiego entro i 6 mesi successivi al termine del percorso.

Il coinvolgimento di aziende del settore e studi professionali nelle fasi di aula garantisce agli allievi un immediato confronto con il reale mondo del lavoro; gli incontri e i workshop con gli ex allievi e la presentazione delle loro case-history permette agli alunni di avere una visione completa delle opportunità che il corso garantirà.

Questa edizione del corso si arricchisce di altre attività, tutte direzionate a garantire un reale inserimento lavorativo: Former accompagnerà gli alunni verso tirocini volti all’assunzione e strutturerà percorsi paralleli per gli alunni che vorranno creare la loro impresa.