Arcelor Mittal, Paita: "Impossibile rinunciare a filiera acciaio" - Genova 24
Il commento

Arcelor Mittal, Paita: “Impossibile rinunciare a filiera acciaio”

Generica

Genova. “L’Italia è il secondo polo manifatturiero europeo. E sarebbe impossibile mantenere questa posizione di leadership rinunciando alla filiera dell’acciaio, a partire da Taranto, per arrivare a Genova e Novi. Una decisione che sembrerebbe ancora più incomprensibile alla luce dei passaggi fin qui svolti”. Lo dichiara Raffaella Paita, deputata di Italia Viva e segretaria della Commissione Trasporti della Camera dei deputati.

“ArcelorMittal sta realizzando la copertura dei parchi carbone con un capannone gigantesco, il più grande del mondo, e ha presentato il progetto di ambientalizzazione, che a sua volta va rapidamente realizzato. Rimane il tema della cosiddetta immunità penale. Ma non è possibile immaginare che i nuovi manager siano chiamati a rispondere di inefficienze e ritardi dovuti ai loro predecessori”.

“La situazione è già complicata per la guerra dei dazi e la crisi della Germania. La produzione è in calo. Ora non bisogna perdere altro tempo. Risanare e produrre questo è l’obiettivo di Italia Viva”, conclude Paita. .