Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Allerta meteo, martedì scuole aperte ma per la certezza si attende il prossimo bollettino

Genova. Scuole aperte o chiuse? Alla domanda che in molti si stanno ponendo, studenti e genitori, in vista della giornata di domani, martedì 22 ottobre, non si può rispondere soltanto guardando l’avviso di allerta. Perché è vero che al momento dalle 00.01 alle 8 di martedì l’allerta è gialla – e quindi scuole aperte – ma è anche vero che l’equilibro idrogeologico a Genova in queste ore è assolutamente delicato e quindi gli organi preposti si occuperanno di monitorare e decidere.

A spiegare la procedura e i parametri è stato, a margine del punto stampa in Arpal, il sindaco di Genova Marco Bucci: “E’ semplice, in allerta rossa tutte le scuole sono chiuse, con l’allerta arancione, di massima sono aperte ma potremmo decidere di chiuderle in alcune zone in base a come reagiranno i bacini idrografici cittadini alle piogge delle prossime ore”.

Quindi la protezione civile del Comune di Genova dovrà da una parte continuare a monitorare il territorio, dall’altra attendere il bollettino Arpal del tardo pomeriggio in base al quale l’allerta sarà confermata arancione e poi gialla, oppure modificata.

“Faremo le dovute verifiche municipio per municipio – prosegue Bucci – e poi comunicheremo con i direttori didattici, una prima volta questa sera per dire loro o che possono stare tranquilli o di tenersi pronti, e poi, nel secondo caso, nelle ore successive”.

Se l’allerta resterà gialla dalle 00.01 alle 8.00 scuole aperte, altrimenti bisognerà capire quali istituti ricadranno nell’area dove i ragazzi resteranno a casa.