Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Allerta arancione, Santa corre ai ripari e inizia a pulire tombini e caditoie sulle strade foto

Santa Margherita Ligure. La prudenza non è mai troppa quando si parla di prevenzione del rischio idrogeologico. E così il comune di Santa Margherita Ligure, visto il periodo e la nuova allerta meteo, mette in campo una serie di interventi di manutenzione ordinaria: oltre alla pulizia dei torrenti e dei rivi cittadini si intensifica la pulizia di tombini e caditoie sulle strade cittadine per favorire il deflusso delle acque piovane.

In vista dell’allerta arancione a Santa Margherita le scuole, i parchi, i cimiteri, Villa Durazzo, la biblioteca comunale, e il centro diurno resteranno chiusi.

“Mai abbassare la guardia – spiega il vicesindaco con delega alla protezione civile Emanuele Cozzio – purtroppo soprattutto in questo periodo assistiamo a fenomeni che si possono sì prevedere ma che sono allo stesso tempo imprevedibili nelle loro conseguenze. L’impegno del Comune su questo fronte è costante e quotidiano, pertanto tutto quello che possiamo fare per ridurre potenziali rischi o pericoli risulta importante e utile”.