Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Allarme incidenti sul lavoro in autostrada, aumentano i controlli in Liguria

Saranno assunti rappresentanti per la sicurezza col compito di vigilare, presto una nuova legge regionale per chi opera sulle autostrade

Genova. Per aumentare la sicurezza sul lavoro nel sistema autostradale ligure nel 2020 saranno assunti tre ‘rappresentanti per la sicurezza di sito produttivo‘, sindacalisti incaricati di vigilare su tutti gli ambiti lavorativi senza distinzione tra i comparti. E’ la novità emersa a margine dei lavori del Consiglio regionale della Liguria da un incontro tra Cgil, Cisl, Uil, rappresentanti degli edili e dei trasporti, e la conferenza dei capigruppo.

Tutti i capigruppo si sono espressi a favore di una nuova legge sulla sicurezza sul lavoro per chi opera sulle autostrade liguri e hanno impegnato la Giunta Toti a trovare le risorse per la copertura finanziaria della misura che sarà attiva a partire dal primo gennaio 2020.

“Cgil, Cisl e Uil ritengono che la Liguria, per la sua particolare composizione morfologica, con un elevato numero di viadotti e gallerie e tratti privi della corsia di emergenza, rappresenti una realtà esposta ad elevati rischi per la salute e le tutela di lavoratori e utenti, e per questi motivi è necessaria la legge regionale”, sottolinea il segretario generale Fillea Cgil Liguria Fabio Marante.