Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rapinava coppia sul bus mentre complice parlava all’autista. Rintracciati dai carabinieri

L'uomo è stato incastrato da un tatuaggio

Più informazioni su

Genova. Mentre la complice distraeva l’autista del bus, l’uomo procedeva alla rapina di una giovane coppia. E’ successo questa estate, e dopo diverse settimane di ricerche e indagini i carabinieri di Genova sono riusciti a dare un nome al rapinatore.

Fondamentale il riconoscimento di un tatuaggio, scoperto grazie alle telecamera di sorveglianza del bus e delle zone attraversate dalla coppia di malviventi.

Il rapinatore è un ragazzo classe ’95, cittadino italo-marocchino nato e residente ad Alessandria ma di fatto domiciliato a Genova, mentre la complice è una ragazza classe ’88, cittadina italiana, entrambi pregiudicati per reati specifici.

Durante le perquisizioni domiciliari sono stati ritrovati gli indumenti usati durante il colpo: per il ragazzo, quindi, sono scattati gli arresti, mentre per la donna una denuncia a piede libero.