Porto antico, il 14 settembre arriva Coloratacena: si mangia e si balla in piazza contro l'omotransfobia - Genova 24
Sabato

Porto antico, il 14 settembre arriva Coloratacena: si mangia e si balla in piazza contro l’omotransfobia

L'evento previsto a fine maggio era stato rinviato a causa del maltempo

Generica

Genova. Rimandata dallo scorso maggio per maltempo e dopo il grande successo della prima edizione del Liguria Pride Village, il 14 settembre torna Coloratacena, la cena in piazza organizzata dal coordinamento Liguria Rainbow.

Un’edizione con più spazio, più posti a sedere e una cornice del tutto nuova: il porto Antico una grande piazza aperta sul mare Mediterraneo, nel pieno centro della città, porto che ha visto persone diverse partire e arrivare, oggi è il cuore della nuova Genova. Una città nella città, dove ci si diverte, dove si lavora, dove ci si incontra.

Nella suggestiva area di Calata Gadda (Arena del Mare) ci saranno le tavolate nei sei colori della bandiera rainbow: quasi 1000 posti che aspettano di essere occupati con spirito disponibile e curioso verso gli altri/le altre conviviali, ma anche con un po’ di competizione, perché alla fine è anche una sfida ad interpretare nel modo più simpatico il colore prescelto (nella preparazione del cibo, nell’abbigliamento e nella decorazione).

Di fronte alle tavolate ci sarà il palco sul quale dalle 20 grandi ospiti animeranno la serata. Martina Dell’Ombra, alias Federica Cacciola, sarà la madrina della serata.

A seguire il palco sarà invaso dalla musica degli Audio 80: Hit radiofoniche, tormentoni, sigle TV e musiche da film sono infatti sempre presenti nella scaletta del gruppo, che si propone di accompagnare il suo numeroso pubblico in un “viaggio nel tempo” alla scoperta degli anni ottanta, gli anni più influenti sulla società e sulla cultura musicale (e non) di oggi,

ColorataCena è una iniziativa pensata in occasione della Giornata internazionale contro l’omotransfobia, che si celebra dal 2004, riconosciuta dall’Unione europea e dalle Nazioni Unite. Le regole per partecipare sono pochissime e sempre le stesse: a partire dal 29 agosto: è possibile prenotare la partecipazione inviando una mail con nominativo, numero partecipanti e colore del tavolo preferito (rosso arancione giallo verde blu viola) a coloratacena@gmail.com.

In piazza sarà possibile trovare sul posto tutto il necessario per mangiare ( tavoli, tovaglie, tovaglioli, piatti, bicchieri, posate, …) e bevande nella postazione bar curata dal Banano Tsunami (ricordiamo che nell’area è severamente vietato utilizzare bottiglia di vetro e lattine). Da portare invece il cibo cercando di intonarlo al colore della tavolata ma anche vestiti e decorazioni del colore della tavola in cui siederai. Infine sacchetti per la spazzatura.

Più informazioni