Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pontida, in 700 dalla Liguria per il raduno leghista. Rixi: “C’è grande entusiasmo”

Sabato convocata assemblea "Italia vera batte l'Italia delle poltrone"

Più informazioni su

Genova. Lega Liguria pronta per il raduno di Pontida, la tradizionale festa del Carroccio che ogni anno sul ‘pratone’ raduna migliaia di sostenitori, militanti ed eletti della Lega, provenienti da tutta Italia, che quest’anno si terrà domenica 15 settembre. Sono previsti oltre 200 pullman da tutta Italia, da Nord a Sud. Dalla Liguria partiranno in oltre 700, in auto, camper e sugli 11 pullman organizzati dalla segreteria regionale del partito con partenze da Sanremo, Bordighera, Albenga, Carcare, Sestri Levante, Genova, La Spezia e Recco.

“In queste settimane – ha dichiarato questa mattina il deputato e segretario della Lega Liguria Edoardo Rixi, ex vice ministro – abbiamo registrato una forte attività della militanza, un grande entusiasmo in vista del raduno e un aumento, rispetto alle ultime edizioni, del numero dei pullman. In molti partiremo già domani per essere a Pontida nel pomeriggio, alla vigilia del comizio di domenica mattina del segretario federale Matteo Salvini, per l’assemblea federale della Lega Giovani. Domani, inoltre, saranno 500 gli amministratori della Lega e governatori del centrodestra a Milano per l’assemblea, voluta da Salvini, per ‘L’Italia vera batte l’Italia delle poltrone”.

A Pontida, saranno presenti anche i parlamentari Flavio Di Muro, Lorenzo Viviani, Sara Foscolo, Paolo Ripamonti, Stefania Pucciarelli e Francesco Bruzzone, l’eurodeputato Marco Campomenosi. Già a Milano, saranno presenti, inoltre, gli assessori regionali Sonia Viale, Andrea Benveduti e Stefano Mai, il presidente del consiglio regionale Alessandro Piana e tutti i consiglieri regionali – Franco Senarega, Paolo Ardenti, Vittorio Mazza e Alessandro Puggioni – oltre ai sindaci e agli eletti liguri del Carroccio.