Quantcast
A brevissimo

Piazzale Kennedy, entro il 30 settembre via le dune dei detriti del Bisagno

Sta per finire 'il brutto spettacolo' della Foce

cumuli detriti piazzale kennedy

Genova. Stanno lasciando piazzale Kennedy le enormi dune di detriti derivati dallo scavo del cantiere di messa in sicurezza del Bisagno che in questi mesi hanno ammorbato il quartiere della Foce.

Il termine di totale sgombero dell’area dalla macerie è stato fissato per il 30 settembre, e in questi giorni la ditta appaltatrice sta procedendo verso la completa “liberazione” dai 9000 metri cubi di detriti, cioè più del doppio della stima iniziale.

A confermalo l’assessore Piciocchi, che ha risposta in merito durante il question time a Tursi, durante la seduta del Consiglio comunale: secondo gli attuali accordi firmati con Regione Liguria, i detriti saranno direttamente smaltiti in mare, seguendo le modalità imposte dalla legge.

(Foto di Massimo Nicolò‎ sul gruppo facebbo AMICI DELLA FOCE, 2 settembre)

leggi anche
piazzale kennedy macerie
Ciaone
Piazzale Kennedy liberato dalle macerie del Bisagno. La Foce ritrova il suo fronte mare