Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ordinanza anti-vespe, in settimana arriva il testo definitivo. Nessuna deroga per i mezzi storici

Previsti incentivi per passare a mezzi elettrici

Genova. “Questa settimana uscirà ordinanza che vieta da euro 2 in giù l’ingresso in una porzione della città e nello stesso tempo però avremo anche un bando per il finanziamento per tutti coloro che vorranno comprare un moto o una bici elettrica”.

Così il sindaco Marco Bucci, a margine della conferenza internazionale sull’elettronica di pontenza (Epe), che ha portato in città ricercatori da tutto il mondo: “Con gli incentivi daremo la possibilità quindi a tutti i cittadini di fare questo cambio tecnologico, ed arrivare quindi ad avere una città più bella e sostenibile”.

I divieti. Riguarderanno, per ora, auto a benzina di categoria pari o inferiore all’Euro 1, auto diesel pari o inferiori a Euro 2, moto o ciclomotori a benzina euro 0, due ruote a due tempi euro 1 o euro 0. Per limitare l’emissione d’inquinanti la delibera si concentrerà sui giorni feriali, da lunedì a venerdì, e negli orari dalle 7 alle 19. La zona interessata maggiormente dallo stop sarà quella del centro città, sostanzialmente da San Benigno a Brignole a circonvallazione a monte, mentre più ci si allontanerà dal centro storico meno saranno stringenti i divieti.

Secondo alcuni studi l’ordinanza bloccherà circa 25 mila auto e 20 mila moto con motori Euro 0 ed euro 1. Non ci saranno deroghe per i mezzi storici, come invece nella delibera della giunta Doria.