Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

‘Non ti scordar di me’, la tre giorni di iniziative per sostenere la Gigi Ghirotti patrocinata da Comune di Genova

Cultura, eventi e gastronomia

Genova. Lunedì 30 settembre, nel salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi, Paola Bordilli, assessore al Commercio, Artigianato, Tutela e Sviluppo Vallate e Grandi Eventi e il professor Franco Henriquet, presidente associazione Gigi Ghirotti Onlus-Genova hanno presentato le Tre Giornate Non ti Scordar di Me in agenda il prossimo fine settimana a Genova, organizzate con il patrocinio del Comune di Genova.

“Come Comune di Genova vogliamo sostenere le realtà, eccellenze cittadine, che si occupano della assistenza ai malati cercando di supportarli con tutta l’informazione e diffusione delle loro attività.” – ha dichiarato l’assessore Paola Bordilli – “Ringraziamo la Gigi Ghirotti per il lavoro che svolge nella nostra città pronti sempre a collaborare per ogni necessità.”

Questa settimana, dal 4 al 6 ottobre, Gigi Ghirotti Onlus ha organizzato un convegno, una cena di gala e una raccolta fondi per sostenere l’Associazione che si occupa di cu-re palliative per pazienti oncologici a domicilio e negli hospice cittadini.

Venerdì 4 ottobre alle ore 17 il primo momento di incontro con il convegno La Dignità del Vivere e del Morire a Palazzo Tursi,

Moderatore dei lavori il giornalista Alessandro Cassinis, Relatori Franco Manti, docente di filosofia morale dell’Università di Genova, Giovanni Zaninetta, direttore hospice Domus Salutis di Brescia e Franco Henriquet.

La Cena di gala è in programma sabato 5 ottobre dalle 20.30 nella sala delle Grida del Palazzo Ex Borsa in via XX Settembre 44 e domenica 6 ottobre sul sagrato di dieci luoghi di culto della città la Raccolta fondi, con distribuzione di bustine di semi di Myosotis, il fio-re di campo azzurro più noto come Non scordar di me, che l’Associazione Gigi Ghirotti ha adottato come fiore rappresentativo della propria attività a favore dei malati oncologici e delle loro famiglie.