Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Meteo, tra domenica e lunedì forte perturbazione sul levante. Occhi puntati su Tigullio e spezzino previsioni

Situazione da monitorare, potrebbe essere la prima allerta della stagione

Più informazioni su

Genova. L’autunno è in arrivo, e con buone probabilità non busserà: una forte perturbazione, infatti, è prevista di passaggio sulla nostra regione dal tardo pomeriggio di domenica fino alla mattina di lunedì prossimi, e stando ad alcuni modelli, potrebbe essere abbastanza “corposa”.

Nelle prossime ore, infatti, potrebbero assestarsi tutte le condizioni favorevoli ad una convergenza, generata dallo scontro di venti caldi di scirocco e venti freddi di tramontana, e dal confronto ravvicinato di una flusso depressionario proveniente da ovest con l’alta pressione ad est.

Il tutto dovrebbe avere come scenario la Liguria di levante, principalmente da Genova fino allo spezzino, dove, secondo alcuni modelli, si potrebbe arrivare ad un accumulo di precipitazioni sopra gli 80 mm, in una manciata di ore, mentre nel Tigullio si potrebbe arrivare a sfiorare i 60 mm.

Ovviamente si tratta di previsioni, con diverse variabili: l’arrivo a terra potrebbe variare di qualche chilometro, mentre il carico di pioggia potrebbe “sfuriare” a mare come sulla terraferma. Ma senza dubbio la situazione è da monitorare, e non è escluso che nelle prossime ore venga diramata una allerta meteo. Le condizioni, al momento, ci sono tutte.

(Foto elaborazione da Windy.com)