Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Inizia bene il campionato per Little Club e Marassi risultati

Crolla il Real Fieschi. Il Golfo Paradiso spreca e viene fermato sul pari dal Vallescrivia. Non si fanno male neanche Sammargheritese e Bogliasco

Scatta ufficialmente il campionato di Promozione Girone B, che vedrà impegnate le squadre genovesi e spezzine fino alla prossima primavera. Inizia male l’anno per il Real Fieschi che viene travolto in casa dal Canaletto con quattro reti. Fatali i minuti conclusivi del primo tempo con Rodriguez che segna il vantaggio spezzino al 37° e Marte che raddoppia in pieno recupero. Nella ripresa i cogornesi non entrano bene in campo e dopo 5’ subiscono il terzo gol da Campagni. La reazione biancoblù tarda ad arrivare e Costa entrato da poco infila per la quarta volta Ghirlanda che deve inchinarsi ad un Canaletto molto cinico e spietato. Cambia la gara al 65° quando Bacigalupo lascia in dieci i suoi compagni che paradossalmente reagiscono e complice un calo di tensione degli ospiti accorciano con Mosto e Oneto, ma è tardi e la squadra di mister Bastianelli si aggiudica i primi tre punti dell’anno.

Vittoria anche per il Marassi anche se ai rosanero basta una sola rete per prendersi i tre punti con la Don Bosco Spezia. Uomo partita è Vulpes che ribadisce in rete un tiro di Owusu da pochi passi al 35°. La migliore occasione per il pareggio salesiano capita a Maggiore, che crossa sbilenco, ma la palla prende un giro strano e colpisce la traversa. 

Primi tre punti anche per il Little Club che espugna il campo del Magra Azzurri grazie al gol in apertura di Sanni che trafigge Pietra e si rivela decisivo per il risultato finale. Reti inviolate invece fra Forza e Coraggio e Goliardicapolis.

Pareggio anche fra Golfo Paradiso e Vallescrivia anche se gli spettatori si sono sicuramente divertiti di più visti i 4 gol totali. Alla fine chi vede il bicchiere mezzo vuoto è senza dubbio il Golfo Paradiso che passa in vantaggio dopo appena 8’ con Pezzi che risolve un batti e ribatti nell’area ospite con un preciso tiro radente. Al 24° il raddoppio porta la firma di Maura che si improvvisa attaccante e lo fa bene scattando sul filo del fuorigioco e infila Secondelli. Quattro minuti dopo si riapre la gara, però perché un calcio di rigore di Fassone riporta sotto i valligiani. Nel secondo tempo si vive di continui cambi di fronte con il Golfo che cerca di chiudere la gara e il Vallescrivia che replica in contropiede. Al 75° la “risolve” involontariamente Cerrone che nel tentativo di spazzare anticipa Gaccioli e svirgola nella propria porta per il definitivo 2-2.

Si dividono la posta in palio anche Sammargheritese e Bogliasco che si aggiudicano un tempo a testa. Vantaggio ospite al 25° con Cimieri e replica degli arancioblù al 55° con Salano. La Sammargheritese sfiora anche il raddoppio con Paoletti che poco dopo colpisce il palo. 

Vola l’Ortonovo nel derby con il Valdivara. Subito in gol gli ospiti con Verona al 1°. Alla mezzora arriva una doppietta di Musetti che sostanzialmente decide la gara. Al 34° anche Verona trova il secondo gol personale che completa il poker Ortonovo. Unico sussulto dei padroni di casa che arriva su rigore al 70° con Condemi.

Pareggio nell’altro derby spezzino fra Levanto e Cadimare che con un botta e risposta nel primo tempo si dividono la posta in palio. Al 13° va in vantaggio la squadra ospite con un rigore di Lunghi, ma appena un minuto dopo Marasco replica con la zampata dell’1-1.