Incontro tra Toti e il governatore della Sicilia Musumeci: "Cambiamo è un punto di partenza" - Genova 24
Stretta di mano

Incontro tra Toti e il governatore della Sicilia Musumeci: “Cambiamo è un punto di partenza”

Questa mattina incontro "bilaterale" con un altro presidente di Regione e la sua giunta. Alle 10 a De Ferrari atteso Alberto Cirio, governatore del Piemonte.

Generica

Genova. Incontro “con vista”, ieri sera, per i presidenti delle Regione Liguria e Sicilia Giovanni Toti e Nello Musumeci. Anche quest’ultimo ha parlato del nuovo partito “Cambiamo” definendolo un “punto di partenza per quanti non si riconoscono più in alcune formazioni politiche tradizionali, lo stesso è avvenuto con me in Sicilia con il mio ‘Diventerà Bellissima’, che raccoglie migliaia di iscritti e ha raccolto 140 mila voti alle ultime elezioni regionali”, commenta Musumeci.

Che aggiunge: “Il Governo Conte bis non avrà lunga vita, quindi il centrodestra sarà chiamato ad assumere impegni gravosi e dovrà arrivarci puntuale. Cambiamo è un punto di riferimento per confrontarci”.

Sull’alleanza di governo e sulle prossime regionali, quelle vicine, umbre, il commento di Toti: “Gli elettori si possono confondere, ma non si possono imbrogliare, due movimenti che specie in Umbria si sono addirittura denunciati gli uni contro gli altri, difficilmente troveranno una sintesi utile alla Regione”. Il riferimento è all’intesa Pd-M5S sulla candidatura di Vincenzo Bianconi a presidente della Regione Umbria.

Questa mattina incontro “bilaterale” con un altro presidente di Regione e la sua giunta. Alle 10 a De Ferrari atteso Alberto Cirio, governatore del Piemonte.

leggi anche
Generica
Faccia a faccia
I presidenti di Liguria e Piemonte si incontrano a Genova: si parlerà di infrastrutture, fondi Ue e legge elettorale regionale