Incidente mortale in via Nizza, guidatore accusato di omicidio stradale - Genova 24
Prima ricostruzione

Incidente mortale in via Nizza, guidatore accusato di omicidio stradale

ambulanza notte

Genova. Sarebbe accusato di omicidio stradale l’uomo che ieri sera, all’incrocio tra via Nizza e via Cocito, ha travolto con un Suv, uccidendolo, Mario Angelucci, 49 anni, che viaggiava a bordo di uno scooter.

Secondo quanto emerge, infatti, l’automobilista, Arlindo Durando,  cittadino peruviano di 54 anni,  che era stato portato in ospedale per accertamenti, avrebbe avuto un tasso alcolemico nel sangue di 2,58 grammi per litro, ben superiore al limite previsto e questo fattore avrebbe fatto scattare l’accusa.

Intanto proseguono gli accertamenti per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente. L’auto, infatti, secondo alcuni testimoni, avrebbe viaggiato a velocità particolarmente elevata e, prima dell’impatto con la moto avrebbe anche danneggiato altri mezzi che erano parcheggiati.

leggi anche
ambulanza notte
Cause da chiarire
Incidente mortale in via Nizza, Suv travolge uno scooterista
incidente lumarzo vigili del fuoco notte
L'analisi
Un incidente su due provocato da alcol e droga. Testino: “Non esiste un limite senza rischio”