Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Fermati per controllo di routine mentre tornavano da una razzia nei supermercati del milanese

Uno dei due aveva in pendenza un ordine di carcerazione ed è stato arrestato

Più informazioni su

Busalla. Fermati per un controllo alla guida proprio mentre tornavano da una serie di furti nella provincia milanese.

Due uomini, un romeno di 39 anni alla guida e un connazionale 32enne entrambi gravati da pregiudizi di polizia, sono stati fermati dai carabinieri di Busalla nel centro cittadino.

Gli accertamenti hanno permesso di constatare che il conducente aveva in pendenza un ordine di carcerazione, emesso dall’autorità giudiziaria di Brescia, dovendo scontare una pena detentiva di 10 mesi di reclusione per il reato di “furto in concorso aggravato” commesso in quella cittadina nel 2015 e una pena pecuniaria di 300 euro.

L’uomo è stato arrestato e portato al carcere di Marassi, ma non è finita: perquisito il veicolo, i carabinieri, rinvenivano diversi attrezzi atti allo scasso e svariata merce consistente in 25 confezioni di caffè Lavazza da 250 grammi, 90 confezioni di pinoli varie marche e dimensioni e 10 barattoli di ciliegie al liquore, risultati oggetto di furto presso alcuni supermercati siti nella provincia milanese.

Entrambi sono stati deferiti in stato di libertà per “furto aggravato in concorso e possesso di attrezzi allo scasso”. La refurtiva è stata recuperata e sarà riconsegnata.