Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Falsi report su viadotti, Toti: “Siamo sconcertati, pretendiamo verità e pene esemplari per responsabili”

Il governatore ligure dopo l'ultima inchiesta sui viadotti: "Genova e la Liguria meritano verità e giustizia"

Più informazioni su

Genova. “Quanto emerge dalle indagini sui controlli truccati di alcuni viadotti autostradali sconcerta, in particolare chi come noi amministra una città e una regione che hanno vissuto la tragica esperienza di Ponte Morandi”. Così il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti a commento delle misure cautelari disposte oggi dalla Procura di Genova in merito all’indagine sui presunti falsi controlli ai viadotti autostradali.

“Su questa indagine così come sul crollo del viadotto ci auguriamo che venga fatta al più presto chiarezza su quanto accaduto” dice il governatore ligure.

“Pretendiamo verità, processi brevi e pene esemplari per chi sarà giudicato responsabile dai tribunali. Genova, la Liguria e i familiari delle 43 vittime meritano verità e giustizia”.