Chiavari, silos ex Fiat adibito a magazzino dello spaccio, un arresto - Genova 24
Sorvegliato

Chiavari, silos ex Fiat adibito a magazzino dello spaccio, un arresto

Dopo le segnalazioni dei cittadini, appostamenti e videosorveglianza da parte della polizia

polizia notte

Chiavari. Erano arrivate parecchie segnalazioni su presunte attività illecite in via Bontà, all’interno del silos ex Fiat. Così i poliziotti, hanno cominciato ad appostarsi nella zona.

Hanno così scoperto, attraverso il sistema di videosorveglianza, che un trentunenne genovese lo aveva trasformato in magazzino per lo spaccio.

Gli operatori sono intervenuti questa notte, alle 23.20, mentre l’uomo, un trentunenne genovese, nascondeva dietro lo specchietto e la targa di un’auto in disuso, degli involucri contenenti 6 grammi di cocaina e svariati grammi tra eroina e crack.

L’uomo è stato arrestato e accompagnato nelle locali camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo questa mattina.