Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio a 5, Serie A: la CDM Genova si arrende all’Italservice Pesaro (2-6) risultati foto

La matricola non sfigura. I campioni d'Italia escono però alla distanza, mettendo in ghiaccio il risultato con un uno-due a inizio ripresa

Varazze. Dalla fondazione, avvenuta nel 2016, al gotha del futsal nazionale. La CDM Genova in tre anni brucia le tappe e fa il suo esordio nel campionato di Serie A.

Generica

I biancoblù del presidente Matteo Fortuna (ottavi l’anno scorso ‘sul campo’ in A2), sono stati ripescati, diventando la prima società ligure a partecipare al massimo torneo italiano di calcio a 5.

Battesimo e ouverture di questa ‘suite’ contro l’Italservice Pesaro, quotata formazione marchigiana, campione d’italia in carica e fresca vincitrice della Supercoppa italiana. Partita finita 2 a 6 (parziali 1-3, 1-3). I genovesi nella prima frazione hanno ribattuto colpo su colpo contro un avversario di alto rango, salvo accusare a inizio secondo tempo. Nel finale valida reazione (cogliendo due legni), ma l’esito non cambia.

L’impianto di riferimento è il palasport di Varazze, sede delle gare interne della stagione 2019/2020. La competizione, con un girone all’italiana, raggruppa 16 squadre da nord a sud: le prime otto disputeranno i play-off scudetto, dodicesima e tredicesima i play-out, mentre le ultime tre retrocederanno direttamente.

Tabellino:

CDM Genova-Italservice Pesaro 2-6 (1-3, 1-3) 

CDM Futsal Genova: Pozzo, A. Lombardo, Foti 1, Ortisi, Marrupe, Piccaretta, Titon 1, Pizetta, Leandrinho, Libello, Juanillo, Belinelli, Vitinho, Lo Conte. All. M. Lombardo

Italservice Pesaro: Miarelli, Carlucci, Toninandel, Fortini 1, Salas 1, Honorio, Borruto 1, Dionisi, Taborda 1, De Oliveira Miotti 1, Pedilha Goncalves, Zalli Endri, Cannella Gava. All. Colini

Arbitri: Morabito (Vercelli) e Iannuzzi (Roma1)

Note: Spettatori 120 circa, tra cui una decina di sostenitori ospiti.

Cronaca diretta:

La partita prende il via alle 21.05.

A battere il calcio d’inizio sono i padroni di casa della Cdm, prima della gara entrati nel parquet con una maglietta commemorativa al Ponte Morandi.

A 18’42” Pesaro in attacco. Borruto, destro in diagonale. Pozzo blocca a terra. Sul rapido ribaltamento frontale Foti manda a lato.

A 18′ netti time-out CDM.

Vitinho rimane infortunato per terra a seguito di uno scontro di gioco. Il giocatore genovese viene trasportato fuori in barella dai sanitari.

A 16’33” Titon rifinisce una buona azione dal limite dell’area, fuori.

A 12’47” Gol Italservice! A De Oliveira Miotti viene concesso il tiro da lontano. Il pivot ospite non si fa pregare due volte: sinistro potente, la palla bacia il palo alla sinistra di Pozzo ed entra. 0-1.

A 11’36” I locali provano a reagire. Tenta Titon (sicuramente tra i più propositivi in questa prima parte), alto.

A 10’33” Nuovamente De Oliveira Miotti, col tacco a centro area. Pozzo salva con l’aiuto del palo. Rilancio rapido: a Titon non riesce l’aggancio al volo da buona posizione.

A 6’23 Gol Italservice! Borruto riceve da Toninandel e raddoppia battendo Pozzo sul primo palo. 0-2.

A 6’07” Gol CDM! Titon raccoglie un rilancio; stop a seguire e solo davanti a Miarelli non sbaglia, riportando a uno le distanze. 1-2.

A 2’01” Gol Italservice! Taborda sfonda centralmente e buca Pozzo. 1-3.

Fine primo tempo: CDM Genova-Italservice Pesaro 1-3.

Nell’intervallo viene presentata la squadra del Varazze Don Bosco, società di calcio a 11 militante nel campionato di Promozione.

Ore 22.00, inizia la seconda frazione

A 17’50” Gol Italservice! Azione nata da un errore in disimpegno della Cdm Genova. De Oliveira Mietti scarica spalle alla porta: Fortini, conclusione col sinistro al sette. 1-4.

A 14’20” Gol Italservice! Goffa autorete di Marrupe. Pozzo esce lateralmente dall’area verso destra. Il centrale non lo vede e palla all’indietro. A quel punto però la porta è sguarnita. 1-5.

A 13’35” Rasoiata di Taborda, colpisce il palo esterno alla sinistra di Pozzo.

La CDM, dopo un primo tempo nel quale è comunque riuscita a contenere, ribattendo colpo su colpo all’Italservice Pesaro, sembra ora aver mentalmente patito la quarta marcatura degli avversari. Non a caso, mister Michele Lombardo chiama il time-out.

A 12’01’ Gol Italservice! Salas avanza sulla sinistra e incrocia nell’angolo basso alla sinistra del portiere. 1-6

A 9’58” Gol CDM! Foti timbra con un sinistro dal limite. 2-6.

A 7’44” CDM Genova in avanti. Foti scheggia la traversa con un tiro di punta.

La CDM ritrova vigore nell’ultimo quarto di tempo. Leandrinho per due volte pericoloso: nella prima circostanza, saltato il portiere, non riesce a servire un compagno in area.  Nella seconda la sua rasoiata terminata una spanna alla destra di Miarelli, parso battuto.

A 1’18” Altro legno CDM. Vitinho centro il palo da posizione defilata sulla destra.

Fischio finale: CDM Genova-Italservice Pesaro: 2-6.