Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Assemblea del 20 settembre, Carige sollecita le deleghe di voto

L'assemblea sottoporrà al voto dei soci il ricorso all’aumento di capitale da 700 milioni di euro

Genova. Banca Carige ha deciso di avviare, in qualità di promotore, una sollecitazione di deleghe di voto, con riguardo alla prossima assemblea straordinaria convocata, in unica convocazione, per il prossimo 20
settembre 2019. L’assemblea sottoporrà al voto dei soci il ricorso all’aumento di capitale da 700 milioni di euro.

Per farlo si è avvalsa di Proxitalia srl (Gruppo Georgeson), società specializzata nell’esercizio delle
attività di sollecitazione di deleghe di voto e di rappresentanza nelle assemblee.

La Banca rende anche noto che oggi è stato pubblicato l’avviso di sollecitazione di deleghe di voto mediante trasmissione alla Consob, a Borsa Italiana spa e a Monte Titoli spa.

L’avviso è stato reso disponibile sul sito internet www.gruppocarige.it, nonché sul sito internet del meccanismo di stoccaggio autorizzato “eMarket storage”.

Con le medesime modalità saranno pubblicati e messi a disposizione anche il prospetto informativo
relativo alla sollecitazione e il modulo per il conferimento delle deleghe di voto.