Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Amiu e nuovo impianto in project financing: domani l’assemblea generale dei lavoratori

Appuntamento alla sala chiamata al porto. Il sindacato Usb resta critico rispetto alla scelta del sindaco

Più informazioni su

Genova. E’ stata convocata per domani mattina alle 11 alla sala chiamata al porto l’assemblea generale dei lavoratori di Amiu convocata dall’rsu per discutere dell’esisto dell’incontro che la stessa rsu insieme ai sindacati confederali h avuto mercoledì scorso con il sindaco di Genova Marco Bucci a proposito del progetto di project financing per l’impianto di trattamento rifiuto che sarà realizzato da Iren. Attendiste le segreterie di Cgil, Cisl, Uiltrasporti e Fiadel che hanno ricevuto alcune rassicurazioni dal sindaco e hanno interpretato l’incontro come l’inizio di un percorso.

Più critica l’Usb rispetto alla scelta di far costruire a un privato l’impianto di Tmb: nella riunione è stato precisato che i lavoratori, cieca 20-25 unità saranno inizialmente di Iren per il tempo di formare i dipendenti di Amiu che subentreranno nella gestione dell’impianto e che l’impianto stesso passerà ad Amiu dopo circa 20-25 anni.

L’usb critica anche il metodo scelto dal sindaco che è arrivato a bando (che sarà pubblicato a breve) senza alcun passaggio in consiglio comunale.

“Unica nota positiva – scrive il sindacato – è l’annuncio da parte del sindaco dell’apertura di un tavolo con l’rsu su tutte le problematiche aziendali dalle esternalizzazioni gli sprechi, alla situazione di mezzi e rimesse”.