Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Aeroporto di Genova, pochi passeggeri e incertezza: Easyjet lascia il Colombo

Stop alle rotte per Londra Luton, Berlino, Manchester, Bristol e Amsterdam. La direzione dello scalo: "Troveremo soluzioni alternative"

Più informazioni su

Genova. Easyjet lascia (di nuovo) l’Aeroporto di Genova. Stop alle rotte per Londra Luton, Berlino, Manchester, Bristol e Amsterdam operate nel 2018 e 2019. Dal Colombo la reazione: “Decisioni basate su risultati economici e scenari esogeni di incertezza. Lavoriamo per trovare soluzioni alternative confermando gli obiettivi di crescita”.

La società “prende atto e si rammarica di una decisione giunta nonostante le azioni di supporto e la buona relazione commerciale con il vettore, riconfermata anche ultimamente. Si tratta di una decisione, è bene precisarlo, che rientra nelle prerogative della compagnia aerea, essendo tipicamente riconducibile alla redditività delle rotte rispetto a mercati concorrenti. Aeroporto di Genova S.p.A. ha fatto quanto in suo potere per scongiurare la decisione, nel rispetto delle normative europee”, si legge in una nota.

Aeroporto di Genova “resta costantemente impegnata nello sviluppo della connettività aerea di Genova, della Liguria e delle altre aree limitrofe, in linea con la strategia del Piano Industriale che rimane pienamente confermata – continua – Da subito sono state avviate azioni volte alla individuazione di vettori in grado di sfruttare l’avviamento delle rotte non riconfermate da easyJet, con l’impegno di ampliare quanto sin qui positivamente fatto”.

I voli di easyJet da e per Genova sono confermati sino al termine dell’attuale stagione estiva (Londra Luton fino al 1° ottobre, Berlino fino al 20 ottobre, Manchester fino al 24 ottobre, Bristol fino al 26 ottobre; il volo per Amsterdam di easyJet è stato operato, come inizialmente programmato, fino allo scorso 1° settembre).