'Accoglienza condivisa', giochi, laboratori, musica e una tavolata per supportare le 'buone pratiche' - Genova 24
Inziativa

‘Accoglienza condivisa’, giochi, laboratori, musica e una tavolata per supportare le ‘buone pratiche’

accoglienza condivisa

Genova. ‪Giochi, laboratori attivi per i ragazzi, musica, concerti e, la sera, una cena condivisa dove si potrà discutere con le associazioni che si occupano di accoglienza e integrazione per parlare insieme delle “buone pratiche” che si stanno portando avanti sul territorio.

È questo, in breve, il senso di “Accoglienza Condivisa” che l’associazione Linea Condivisa ha organizzato per domenica 29 settembre, in occasione della Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato, dalle 15 fino alle 21,30, ai Giardini Luzzati.

“Abbiamo riunito le buone pratiche, svolte da tutte le associazioni, le cooperative, le strutture che hanno lavorato nel panorama ligure – spiega Mirko Anzalone, coordinatore dell’evento con Iole Murruni, presidente di Linea Condivisa – sui temi dell’accoglienza e dell’integrazione perché il nostro messaggio vuole essere quello che non abbiamo una buona accoglienza senza una buona integrazione”.

A collaborare all’evento saranno 17 organizzazioni del terzo settore ma le associazioni che parteciperanno domenica sono circa 50. “In questi anni si è parlato molto delle cose negative – prosegue Anzalone – che hanno distrutto questo tema agli occhi della cittadinanza. Quello che vorremmo fare con questa giornata, invece, è ricordare le cose ione che sono state fatte e che hanno funzionato”.‬

Più informazioni