Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Under 15, la Pro Recco si classifica quinta in Italia

Quattro vittorie e due sconfitte per i biancocelesti nella final eight giocata ad Ostia

Più informazioni su

Recco. La vittoria sull’AN Brescia per 6-4 vale il quinto posto per l’Under 15 della Pro Recco: un ottimo risultato per i liguri che alle finali scudetto giocate ad Ostia hanno certificato il loro percorso di crescita e visto premiati i sacrifici di tutta una stagione.

Nel loro girone i biancocelesti hanno perso con la Roma Vis Nova per 1-2, mentre hanno sconfitto Telimar Palermo (10-2) e Posillipo (8-6), squadra quest’ultima laureatasi campione d’Italia.

Ai quarti di finale la Pro Recco è stata battuta dall’Acquachiara per 5-6: risultato negativo che però non ha intaccato il morale dei ragazzi capaci di chiudere il torneo vincendo ancora con il Telimar (10-1) e infine con il AN Brescia.

Soddisfazione di squadra ma anche personale: Luca Perrone, infatti, è stato premiato come miglior portiere della competizione.

Campione d’Italia è il Posillipo, che ha avuto la meglio per 6-5 sulla Rari Nantes Savona, seconda. Il terzo posto va alla Roma Vis Nova, vittoriosa 5-4 sull’Acquachiara, quarta. Settima posizione per il San Mauro, grazie al netto 9-3 sul Telimar Palermo, ottavo.

Il tabellino della finale 5°/6° posto:
Pro Recco – AN Brescia 6-4
(Parziali: 1-0, 2-0, 2-4, 1-0)
Pro Recco: Terrile, D. Lauretta, Brolis, Camolada, Rossi 2, Grasso, F. Lauretta 1, Piovani, Morello 3, Agnello, Trovò, Cortili, Perrone, Pirrone, Repetto. All. Brasiliano.
AN Brescia: Gaviglio, Scalambrin, Mazzola 1, Prandelli, Girati, Vavassori, Copeta, Aloia 2, Andreoletti, Casanova 1, Colletti, Bonera, Santalucia, Lucci, Sgorbati. All. Oliva.
Arbitri: Cirillo e Scappini.