Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Un aiuto per Kiara”, raccolta fondi per una bimba in cura al Gaslini

Più informazioni su

Genova. “Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti per salvare mia figlia”. È l’appello di Gerlinda, mamma di Kiara, bimba di un anno affetta da due malattie rare ed in questo momento in cura presso l’ospedale Gaslini di Genova.

La piccola, di un anno, è nata in Albania, “con problemi di insufficienza respiratoria gravi, Sindrome Pierre Robin con palatoschisi e sospetta sindrome Cornelia de Lange” spiega la mamma su GoFundMe. “Non ha sviluppato il fenotipo e con la sua malattia non crescono né le mani né i piedi – spiega la mamma di Kiara – In Albania ci hanno detto che era destinata a morire presto e che non vi era nessuna possibilità di curarla. Non volevamo lasciare morire nostra figlia così. Abbiamo deciso di venire in Italia”.

La bimba è stata per 4 mesi in rianimazione presso il Bambin Gesù di Roma per un primo intervento di tracheotomia, poi il trasferimento a Genova, presso il Gaslini per una seconda operazione. “Io e mio marito abitiamo a Genova da Novembre 2018 – racconta Gerlinda – Lui per poter seguire ed assistere la bimba ha dovuto lasciare il lavoro.

Oggi la nostra famiglia non dispone di alcun reddito e le spese del nostro vivere quotidiano sono insostenibili. Ma noi dobbiamo farcela e per la nostra bimba faremo tutto il possibile perché possa vivere ed essere curata”. Per aiutare Kiara e la sua famiglia è nata una raccolta fondi a questo link.