Quantcast
Mistero

Trovato cadavere ai laghetti di Nervi, l’allarme lanciato da alcuni escursionisti

Elicottero Drago Vigili del Fuoco

Genova. Sarebbe di un uomo di circa 45 anni il cadavere ritrovato questo pomeriggio nella zona di via Molinettti, sulle alture di Nervi nel levante genovese. Sul posto, dopo l’allarme dato da alcuni escursionisti, i vigili del fuoco, che hanno fatto intervenire anche l’elicottero, i medici del 118 e le forze dell’ordine.

Per adesso non ci sono ancora notizie sulle possibili cause del decesso, ma secondo le prime informazioni l’uomo sarebbe morto da alcuni giorni. Sul posto si sono recati gli agenti della Polizia Scientifica per fare i rilevamenti del caso e il magistrato di turno. 

L’allarme è scattato poco dopo le 18 ma per raggiungere il luogo del ritrovamento, che è conosciuto come la zona dei “laghetti di Nervi”, è necessario percorrere un sentiero abbastanza impervio che, da via del Commercio, che è transitabile solamente a piedi o con mezzi di dimensioni ridotte.

Per questo motivo è stato richiesto l’intervento dell’elicottero Drago dei Vigili del Fuoco che ha permesso di raggiungere velocemente la zona.

Più informazioni
leggi anche
  • Giallo
    Ancora senza un’identità il cadavere dei laghetti di Nervi: non ci sono denunce di scomparsa
    Generica
  • Nessuna novità
    Cadavere ai Laghetti di Nervi, magistrato dispone autopsia. Ancora ignota l’identità del cadavere
    Generica
  • Mistero risolto
    Cadavere dei laghetti di Nervi, l’uomo senza nome era un residente della zona
    Generica
  • Colpo
    Cadavere nei laghetti di Nervi, l’uomo sarebbe morto per un malore. Il risultato dell’autopsia
    Generica