Quantcast
Viabilità

Traffico, in arrivo un weekend da “bollino nero”. Conto alla rovescia per corso Perrone e via Porro

Oggi ci sarà un incontro tra Comune di Genova, polizia locale e stradale, capitaneria e autorità portuale per fare il punto

Traffico ancora in tilt stamattina nel ponente genovese .

Genova. In arrivo un altro weekend caldissimo per il traffico, da “bollino nero” nella mattina di sabato 10 agosto, sulle autostrade che portano verso le riviere della Liguria e poi di nuovo domenica mattina, “bollino rosso” in direzione di Genova. Lo stress aggiuntivo sul già precario equilibrio della viabilità genovese potrebbe creare disagi e ripercussioni anche sulle strade cittadine, specialmente in Valpolcevera e nel ponente.

Oggi ci sarà un incontro tra Comune di Genova, polizia locale e stradale, capitaneria e autorità portuale per fare il punto sul traffico.

Imbarchi e flussi turistici, uniti al fatto che la rete stradale continua a soffrire sia per la mancanza del Morandi sia per la chiusura di tre strade su quattro tra la Valpolcevera e il centro, potrebbero costituire un mix micidiale anche nel corso della prossima settimana perché, diversamente dal passato, Genova non si sta svuotando per le ferie. Lo dimostrano le code perenni, specialmente in determinate ore, in lungomare Canepa e sulla Guido Rossa, oppure su via 30 Giugno e dintorni.

Una situazione che potrebbe migliorare in vista di alcuni passaggi fondamentali: la riapertura di via Fillak, prevista per la fine di agosto (o prima settimana di settembre) e quella del bypass di via Porro: il sindaco Bucci aveva parlato di questo lunedì 12 agosto. Inoltre entro il 14 agosto dovrebbero finalmente concludersi i lavori di demolizione delle pile 1 e 2 del Morandi, e quindi scattare la riapertura anche di corso Perrone. Tempi più lunghi, invece, per via Perlasca.

Più informazioni