Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Temporali, grandine e trombe d’aria, Arpal lancia la “vigilanza” per il weekend

Non è allerta, perché i fenomeni dovrebbero essere rapidi e isolati ma, specialmente nell'immediato entroterra non si escludono problemi

Genova. Qualcuno ricorderà il temporale e la tempesta di fulmini che, nella sera del 7 agosto scorso, avevano provocato alcuni allagamenti e altri danni nella zona di Genova e dintorni. Qualcuno ricorderà anche che non era stata diramata alcuna allerta nonostante l’intensità dell’evento climatico. Non allerta, ma vigilanza, è lo “status” di cui parla Arpal riferendosi al meteo per questo fine settimana.

In particolare, non solo quelli di Arpal, ma anche altri modelli individuano il rischio di un temporale molto forte, con grandi quantità d’acqua, nel pomeriggio di sabato, intorno alle 15 o alle 16. Secondo alcuni modelli potrebbe “picchiare” sulla Valbisagno e sul suo entroterra.

Secondo il bollettino di Arpal, domani, sabato 24 agosto, avremo ancora condizioni di instabilità. Per tutta la giornata saranno possibili rovesci e temporali su tutta la Liguria ma con bassa probabilità di fenomeni forti. Possibili allagamenti localizzati a opera dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche o di piccoli canali/rii. Possibili danni puntuali per isolate raffiche di vento o trombe d’aria, grandine e fulmini, piccoli smottamenti. La protezione civile ricorda di osservare le opportune norme di autoprotezione. In mattinata venti 50-60km/h rafficati da Nord sul genovese e sul ponente.

Domenica 25 agosto, residua debole instabilità porta rovesci e temporali pomeridiani nell’entroterra di intensità al più moderata.