Quantcast
Meglio prima

Sottopasso di Corvetto, cancellati i disegni degli studenti sul bianco ora spuntano i graffiti

C'è chi è pronto a scommettere che, senza un'opportuna vigilanza, non sarà l'ultima

Generica

Genova. Un rigore a porta vuota. A un paio di giorni dalla riverniciatura del sottopasso di Corvetto, in centro città, i graffiti sono tornati a deturpare i muri.

Nei giorni scorsi, nell’ambito di un più ampio intervento di sistemazione e messa in sicurezza del sottopassaggio, alcuni addetti al cantiere avevano provveduto a cancellare, con una spessa mano di bianco, i disegni realizzati nel corso degli anni dagli studenti dei licei artistici Klee e Barabino. Vero, quei disegni erano in parte rovinati, ma i passanti erano affezionati a quella vista.

Adesso il muro pulito è stato sporcato con una “tag” piuttosto grande, dalle scarse velleità creative. E c’è chi è pronto a scommettere che, senza un’opportuna vigilanza, non sarà l’ultima.

Più informazioni
leggi anche
  • Outfit
    Piazza Corvetto, cantieri nei sottopassi. Riverniciati i muri: spariscono graffiti e murales
    sottopassi corvetto
  • Sburocratizzazione
    Ripulire i muri dai graffiti, da oggi tempi più rapidi per i privati “di buona volontà”
    Generica
  • Soluzione
    Pannelli lavabili e pubblicità, per sottopassaggi a prova di writer il Comune di Genova cerca sponsor privati
    Generica