Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie B: Virtus Entella, colpo grosso a Cremona risultati fotogallery

Una rete di Schenetti a metà primo tempo vale ai chiavaresi il secondo successo in due partite, ancora col risultato di 1 a 0

Chiavari. Cremonese e Entella hanno iniziato nel modo migliore il campionato di Serie B: i grigiorossi hanno fatto bottino pieno a Venezia; i liguri hanno avuto la meglio sul Livorno. Questa sera si ritrovano di fronte allo Zini per il 2° turno.

La cronaca. Rastelli schiera i padroni di casa con un 3-5-2 con Agazzi; Caracciolo, Claiton, Ravanelli; Mogos, Deli, Castagnetti, Arini, Renzetti; Palombi, Ciofani.

A disposizione ci sono Ravaglia, Volpe, Piccolo, Boultam, Soddimo, Bianchetti, Migliore, Zortea, Hoxha, Cella, Girelli.

Boscaglia presenta un 4-3-1-2 con Contini Baranovsky; Coppolaro, Pellizzer, Chiosa, Sala; Nizzetto, Paolucci, Eramo; Schenetti; Morra, Mancosu.

Le riserve sono Paroni, Borra, Crialese, G. De Luca, Crimi, Currarino, Adorjan, M. De Luca, Bonini, Toscano, Sernicola, Poli.

Arbitra Niccolò Baroni della sezione di Firenze, assistito da Fabio Schirru (Nichelino) e Alessio Berti (Prato); quarto uomo Simone Sozza (Seregno).

Tenute tradizionali: locali in maglia a strisce verticali grigiorosse, calzoncini e calzettoni rossi; ospiti in maglia a strisce verticali biancocelesti, calzoncini e calzettoni bianchi. Si gioca davanti a circa settemila spettatori.

Si comincia. Prolungate fasi di studio, le due squadre non provano ad affondare i colpi.

Al 7° conclusione di Nizzetto su punizione dai trentacinque metri, Agazzi devia in angolo. Dalla bandierina Paolucci calcia ad uscire, Eramo conclude fuori.

I locali provano ad imbastire azioni più manovrate; i chiavaresi sono più rapidi a verticalizzare.

Al 13° Deli triangola con Mogos e conquista un corner. Sugli sviluppi l’Entella riparte in contropiede, Morra viene fermato da Caracciolo.

Al 19° cross dalla sinistra di Renzetti, colpo di testa di Palombi, a lato.

Al 21° Entella pericolosa con Chiosa che sugli svilluppi di un calcio d’angolo colpisce di testa e centra l’incrocio dei pali.

Al 23° biancocelesti in vantaggio. Azione in velocità, dalla destra lancio di Coppolaro per Mancosu, il quale appoggia per Schenetti che di prima intenzione con un destro a fil di palo fredda Agazzi.

Al 25° viene ammonito Arini che ferma irregolarmente un contropiede chiavarese.

Sulla conseguente punizione botta rasoterra di Nizzetto che deviata dalla barriera spiazza Agazzi ma esce di un soffio a lato.

Al 31° conclusione pericolosa dal limite dell’area di Palombi: fuori di pochi centimetri.

Al 34° ci prova Deli con un destro a giro, ma non trova lo specchio della porta. Sul cambio di fronte Mancosu si libera bene di Ravanelli ma il suo tiro è sporcato ed è facile la presa di Agazzi.

Sul finire della prima frazione la Cremonese cerca di intensificare i suoi attacchi, ma si annota solamente un tentativo di Mogos alle stelle.

Al 44° Contini devia in angolo una potente stoccata di Palombi.

La più grossa occasione per i grigiorossi si annota al 46°: azione prolungata e confusa all’interno dei sedici metri chiavaresi, conclusione ravvicinata di Ciofani nell’area piccola e gran parata di Contini.

Dopo 2 minuti di recupero si va al riposo con l’Entella che conduce per 1 a 0.

Secondo tempo. Si riparte con una sostituzione tra i locali: Soddimo al posto di Palombi.

Al 4° l’Entella rischia: appoggio di testa di Mogos per Soddimo che a pochi passi dalla porta alza sopra la traversa.

La Cremonese prova a creare, i chiavaresi agiscono in ripartenza creando non pochi timori ai locali.

All’11° tiro al volo di Soddimo dal limite, alto.

La squadra ospite non resta a guardare e al 12° ha una grossa occasione: Eramo mette un buon pallone sul secondo palo, dove Nizzetto calcia a botta sicura ma trova il corpo di Mogos che respinge sulla linea di porta.

Partita molto vivace. Al 15° tacco di Soddimo per Renzetti, cross nel mezzo, incornata di Mogos e Contini si fa ancora trovare prontissimo alla parata.

Al 18° secondo cambio nella Cremonese: Piccolo per Arini; il neo entrato agisce alle spalle della coppia d’attacco.

Al 19° occasione sprecata da Morra che in un contropiede tre contro due arriva al limite dell’area in solitaria ma calcia sul fondo.

Al 22° Boscaglia inserisce Crimi al posto di Morra.

Al 25° calcio di punizione di Deli, Contini si rifugia in angolo.

Al 28° punizione per i locali: sinistro a giro di Piccolo, a lato.

Nel giro di un minuto vengono ammoniti per perdita di tempo Contini e Nizzetto.

L’Entella difende con determinazione e attenzione, conservando il vantaggio.

Al 32° azione insistita della Cremonese conclusa con un tiro sporcato di Piccolo che Contini blocca a terra.

Al 35° entra Sernicola per Schenetti.

I grigiorossi provano l’assedio finale. Al 40° entra Zortea per Caracciolo. Cambio in attacco per i biancocelesti al 42°: Giuseppe De Luca per Mancosu.

Al 45° fendente col sinistro di Piccolo, Contini respinge coi pugni. Contropiede fulmineo, conclusione ravvicinata di De Luca, Agazzi si oppone con i piedi in uscita.

L’arbitro assegna 5 minuti di recupero, nei quali non si annotano azioni da rete.

L’Entella vince con lo stesso punteggio di sette giorni fa: 1 a 0. I chiavaresi, pertanto, dopo 2 giornate si trovano a punteggio pieno.

Il campionato riprenderà tra due settimane. Sabato 14 settembre alle ore 15 al Comunale di Chiavari l’Entella affronterà il Frosinone, una delle squadre favorite per la promozione.