Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sampdoria, è François Kamano il prescelto?

Anche Ben Arfa resta in pole. Praticamente fatta per l'arenzanese Rolando alla Reggina. Nel mirino di Pecini: Karol Fila, Ibrahim Karamoko, Georgios Antzoulas e Mohammed Kudus

Genova. Guinea, Corsica, Gironda… partito da Konakry, con soste a Bastia e a Bordeaux, sta per arrivare in Liguria, François Kamano, a quanto pare affezionato alle platee vicine al mare.

Attaccante esterno, considerato in Francia un possibile futuro crack, rappresenta il prototipo di giocatore gradito a Di Francesco, abituato a dare il meglio di sé sulla corsia mancina, da dove gli è consentito accentrarsi, per andare al tiro col suo piede preferito, il destro.

La dirigenza della Samp sta peraltro continuando a corteggiare anche lo svincolato Hatem Ben Arfa (in ottica doppio colpo ed in tal caso, sarebbero presumibili le uscite di Caprari o Gabbiadini), anche perché la firma di Kamano non è stata ancora acquisita, causa la necessità del giocatore di volare, d’urgenza, in Guinea per motivi familiari.

Intanto, cominciano ad emergere i primi segnali del lavoro di Riccardo Pecini, visto che sembra logico accostare a lui, i nomi dei giovani ambiti dalla Samp in questi giorni.

Ci riferiamo al terzino del Lechia Danzica, Karol Fila, classe 1998 (piace anche al Parma) ed al clivense (sarebbe il terzo, dopo Depaoli e Léris) Ibrahim Karamoko, talento del 2001, centrocampista duttile, proveniente dal settore giovanile del Lille, reduce da una bella stagione nella Primavera del Chievo (seguito però anche da Genoa, Juventus, Inter e Milan), ma i nomi caldi sono soprattutto quelli del greco Georgios Antzoulas (difensore dell’Asteras Tripolis, in prestito alla Fiorentina nell’ultimo Primavera 1) e di Mohammed Kudus, centrocampista ghanese del Nordsjaelland, che ha già esperienze con la prima squadra danese.

Tra i giocatori in partenza (oltre a Capezzi, in bilico fra Spal e Chievo), continua il pressing del Parma su Jacopo Sala, che vede, nell’ex pupillo di Giampaolo, una pista meritevole di essere seguita, in alternativa a quella che porta al milanista Andrea Conti.

È praticamente fatta per Gabriele Rolando alla Reggina, che, in definitiva, sta brillantemente vincendo la concorrenza dei team della Serie B che volevano ingaggiare il forte arenzanese, mentre le ultime notizie di radiomercato hanno battuto la notizia di un possibile scambio Manolo Gabbiadini/Giovanni Simeone, fra il Doria ed i viola.