Quantcast
Serata movimentata

Rapinato del telefonino, insegue i ladri, poi fermati e denunciati dalla polizia

Era stato aggredito con calci e pugni

Polizia stradale polizia notte

Genova. Ieri sera, in via al Ponte Calvi, intorno alle 22, un giovane di 24 anni è stato aggredito alle spalle da uno sconosciuto che ha tentato di strappargli dalle mani il telefono senza riuscirci.

Dopo essere scappato, il giovane è stato raggiunto, questa volta da due persone, che dopo averlo colpito con calci e pugni, gli hanno portato via il cellulare.

L’uomo però non si è dato per vinto e ha inseguito i due sino in piazza Portello dove ha intercettato una volante della polizia che ha fermato i due soggetti, i quali nel frattempo si erano disfatti del telefono, e stavano tentando di dileguarsi a bordo di un bus.

Per questo i poliziotti del commissariato centro hanno denunciato per rapina i due, cittadini gambiani, uno di 23anni, pluripregiudicato irregolare e l’altro di 25 anni, incensurato e col permesso di soggiorno.

Più informazioni