Ragazza colpita da febbre Dengue, bonifiche a Rapallo: il pericolo potrebbe arrivare dalle zanzare - Genova 24
Profilassi

Ragazza colpita da febbre Dengue, bonifiche a Rapallo: il pericolo potrebbe arrivare dalle zanzare

La giovane, arrivata da un viaggio nel Sud est asiatico, ha trascorso solo una notte nella cittadina rivierasca ed è ora ricoverata al San Martino

Zanzara Coreana

Rapallo. E’ già in corso a Rapallo, in alcune aree cittadine tra via Firenze, via Costaguta, Via Perasso e via Milano, la bonifica e l’attività di prevenzione fatta scattare in base alla normativa del ministero della Salute in caso di rilevamento di infenzione da Dengue.

La decisione dopo la notifica arrivata ieri dall’ospedale San Martino dove una ragazza residente a Rapallo è stata ricoverata. La giovane era tornata da poco da un viaggio nel sud est asiatico e, avendo febbre alta, mal di testa e dolori alle ossa, dopo aver avvertito il medico è stata subito trasferita a Genova.

Ha trascorso, di fatto, soltanto un giorno e una notte “senza protezioni” ma questo è sufficiente a far scattare il piano di emergenza. Questo è dovuto al fatto che una zanzara di specie invasiva, come ad esempio la zanzara tigre, potrebbe aver punto la ragazza infetta e contagiare una o più altre persone con altre punture.

La febbre dengue, più conosciuta semplicemente come dengue, è una malattia infettiva tropicale causata dal virus Dengue. La malattia è trasmessa da zanzare del genere Aedes, in particolar modo la specie Aedes aegypti. Si presenta con febbre, cefalea, dolore muscolaree articolare, oltre al caratteristico esantema simile a quello del morbillo. In una piccola percentuale dei casi si sviluppa una febbre emorragica pericolosa per la vita.

leggi anche
zanzara
In via precauzionale
Virus Dengue a Genova, al via disinfestazione straordinaria della zanzara tigre. Le vie interessate e le modalità
zanzara
Necessario
Virus Dengue, nuovo caso a Castelletto. Disinfenstazione urgente nel quartiere